Esport: dove scommettere?

scommesse esports italia

Ogni evoluzione che si registra nel mondo dello sport viene seguita con grande attenzione dagli operatori del settore delle scommesse sportive online. Uno degli esempi più importanti è rappresentato dalle scommesse sugli eSport. Non sapete cosa sono? Stiamo parlando di tornei di videogame a cui prendono parte dei professionisti. Su tali avvenimenti è possibile piazzare delle scommesse, potendo scegliere tra diversi tipi di giocate, proprio come avviene con le altre discipline sportive classiche.

In poco tempo la tendenza di scommettere sugli eSport si è diffusa a macchia d’olio in ogni angolo del globo. A distanza di qualche anno dal loro lancio, continua a presentare dei margini di crescita a dir poco sorprendenti. Tali avvenimenti sono curati in ogni minimo dettaglio, a tal punto da organizzare campionati di livello internazionale, coinvolgere il pubblico e regolarli con la direzione di un arbitro. Addirittura vi sono anche delle dirette tv che commentano tutte le fasi dell’evento in corso di svolgimento.

Prima di cominciare a mettere in evidenza le principali caratteristiche del funzionamento di questo nuovo mondo in cui effettuare delle puntate, indicando anche quali sono i migliori eSport al momento disponibili, unitariamente alle giocate ad essi correlate, ci teniamo ad indicare al lettore quali sono i contesti di gioco in cui piazzare le proprie scommesse sulle forme di intrattenimento tipo CS:GO, Dota 2, LoL e tanto altro ancora.

Il compito di questa nostra guida è quello di offrire al lettore delle indicazioni valide sui portali in cui scommettere sugli eSport. In questa sede ci occuperemo di fornire una panoramica molto esauriente e dettagliata di tutto ciò che riguarda questo nuovo universo del betting on-line.

Ci teniamo ad sottolineare che i contenuti offerti al lettore in questa sede sono il frutto di un lavoro di ricerca compiuto nel tempo, con l’obiettivo di fornire una comparazione e un’informativa esauriente, chiara, imparziale e trasparente.

Il nostro lavoro proposto nella presente guida è, quindi, quello di fare informazione di settore senza perseguire alcuno scopo pubblicitario, operando nel pieno rispetto della normativa al momento vigente nell’ordinamento giuridico del nostro paese e delle linee guida fornite dall’Agcom.

I migliori Bookmakers eSport in Italia

BookmakerBonusRecensioneVisita
1€10 al deposito + 25 Free SpinsLeggi OraPiù Info
2100% fino a 100€Leggi OraPiù Info
3100% fino a 300€ + 5€ FreeLeggi OraPiù Info

I tre portali al top delle preferenze da parte degli appassionati

I tre portali al top delle preferenze da parte degli appassionati

Considerata la crescente attenzione da parte degli appassionati nel seguire tutto ciò che riguarda il mondo degli eSports, sono tanti al giorno d’oggi le piattaforme di betting con licenza ADM, quindi legali, che propongono nei propri palinsesti diverse tipologie di scommessa su tali eventi. Nel presente articolo è nostra intenzione porre l’accento sui siti specializzati nel betting on-line sugli eSports che, più di ogni altro operatore, offrono dei servizi altamente sicuri, di grande qualità e in grado di soddisfare in pieno le esigenze di qualunque utente: Snai, 888Sport e Unibet. Adesso cercheremo argomentare in modo dettagliato le ragioni di questa nostra affermazione.

Perché scommettere sugli eSports su Snai.it?

snai scommesse esports

Snai come sempre è un operatore tradizionale, se vogliamo simbolo nel nostro paese delle scommesse sportive, in particolar modo associate al mondo del calcio. Ma nel tempo questo concessionario di licenza ADM ha cercato di ampliare sempre più la propria offerta in modo da venire incontro alle esigenze di un segmento di clientela sempre più ampio.

Snai è sempre stato molto aperto alle novità del momento e ha cercato di coglierle subito per sbaragliare la concorrenza. E secondo il nostro avviso c’è riuscita benissimo anche per quanto riguarda l’offerta relativa al mondo degli eSport. Infatti è stato il primo bookmaker in assoluto a proporre nel nostro paese questo nuovo modo di scommettere, prendendo in considerazione tantissimi tornei di sport elettronici, basati su videogame: League of Legends, Starcraft 2 e Dota 2, giusto per fare qualche nome. Dopo diverse settimane di test compiuti all’interno di questa piattaforma, abbiamo avuto modo di appurare che è molto intensa attività promozionale posta in essere anche nel settore degli eSport, al fine di coinvolgere i propri clienti con nuove iniziative e bonus ad hoc.

Anche quando le promozioni non sono riservate direttamente alla categoria degli sport elettronici, molto spesso possono essere utilizzate anche per scommettere sui loro eventi. Ne è un esempio la promozione di benvenuto di Snai.it che propone un pacchetto per i nuovi arrivati e che non hanno mai aperto un conto di gioco sulla sua piattaforma: un bonus gratuito senza deposito di € 5,00 a cui si aggiunge un altro bonus gold sul primo versamento del 100% fino a € 300. Ricordiamo che il bonus gratuito di € 5,00 si può ottenere dopo aver completato la procedura di registrazione e inoltrato una copia fronte-retro del documento di riconoscimento richiesto dall’operatore, ai fini della convalida del proprio account di gioco.

Il bonus gold fino a € 300, invece, ai fini del suo sblocco, dovrà essere messo in gioco per un numero di volte pari a otto entro 90 giorni dal momento in cui viene effettuata la prima ricarica. Il palinsesto di Snai.it, per quanto concerne il prodotto sport, è davvero molto ampio e variegato, in quanto comprende le discipline sportive più conosciute e seguite in ogni parte del mondo (calcio, pallacanestro, volley, tennis, motori, Formula 1, hockey su ghiaccio, e tanto altro ancora). A queste discipline si unisce anche l’universo degli eSport.

Il palinsesto riservato a tali eventi è caratterizzato dalla presenza di ben otto mercati di scommessa. Al fine di tutelare gli interessi del giocatore anche quando trasferisce fondi da e verso il proprio conto personale di gioco Snai Scommesse, questo operatore propone i sistemi di pagamento più sicuri, rapidi e vantaggiosi sotto il profilo della gestione economica tra quelli in circolazione: MasterCard, Visa, Visa Electron, Postepay, Kalibra , PayPal, Neteller, Skrill, SNAI Card, Bonifico Bancario.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 300€ + 5€ FreeLeggi OraPiù Info

888Sport: perché è uno degli operatori più soddisfacenti?

888sport scommesse esports

888Sport è un portale che fa parte del gruppo societario della rinomata 888Holdings. Si tratta di un operatore che di certo non ha bisogno di particolari presentazioni, visto che è in Italia ad operare dall’indomani della legalizzazione del gioco a distanza, avvenuta nel luglio 2011. Dopo il grande successo del suo casinò online, propone anche dei servizi di gioco in ambito betting, cercando di ampliare sempre più la propria offerta e di fornire alla propria clientela tante alternative per il loro divertimento. L’ultima in ordine di tempo, visto che è anche la più recente, riguarda proprio il mondo degli eSport.

Il palinsesto comprende gli eventi che riguardano le leghe di League of Legends e Dota 2, con tante partite a cui si può prendere parte ogni giorno. Il giocatore dispone di tanti servizi informativi utile per formulare correttamente i propri pronostici, come per esempio le statistiche sull’andamento di ogni team. Riteniamo che 888Sport sia il portale ideale per scommettere su Dota 2. Le ragioni di questa nostra affermazione sono diverse:

  • questa piattaforma garantisce una navigabilità molto intuitiva e fluida che bene si addice a tutti gli avvenimenti inseriti in palinsesto e mercati proposti.
  • L’offerta in ambito gli sport è molto completa. Per esempio in corrispondenza della voce Dota 2, il giocatore ha la possibilità di selezionare diversi tornei in programma, tra i quali segnaliamo il seguitissimo “International”.
  • I giocatori hanno a disposizione ben 14 mercati su cui piazzare le proprie scommesse, beneficiando di una vasta gamma di sport elettronici.

Questo operatore propone un’offerta promozionale di benvenuto per la nuova clientela, che per la prima volta apre un conto di gioco sul suo portale, consentendo di raddoppiare l’importo trasferito in occasione del primo versamento: in palio di un bonus del 100% fino a € 100. La promo di benvenuto di 888Sport prevede l’utilizzo dell’apposito codice promo ” ITALIA” al momento della prima ricarica.

Tale incentivo al gioco verrà elargito in favore degli aventi diritto nel modo seguente: € 10 saranno accreditati subito, una volta aver completato la procedura di registrazione e di apertura del conto di gioco, inoltrando un valido documento di riconoscimento all’operatore. I rimanenti € 90 saranno assegnati in nove tranche da € 10 ciascuna, se il giocatore entro 60 giorni effettua delle scommesse inserendo all’interno della propria schedina virtuale eventi con quota non più bassa di 2,00.

Grazie all’utilizzo di una tecnologia di codifica con chiave pubblica/privata RSA, 888Sport garantisce il massimo livello di protezione nel corso del trasferimento dei propri dati personali. Inoltre per rendere più agevoli, altamente protette e veloci le transazioni, sul portale di questo concessionario, in un’apposita sezione, sono disponibili i migliori sistemi di pagamento: MasterCard, Visa, Visa Electron, Postepay, Cartasì, Diners Club, eurocard, Sofort Banking, Entropay, Skrill, Neteller, PayPal, Paysafecard, EntroPay.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 100€Leggi OraPiù Info

Unibet: un punto di riferimento per gli amanti di eSport

unibet scommesse esports

Unibet, tra le tante alternative che mette a disposizione della propria clientela, al fine di garantire il massimo dell’intrattenimento fruibile da PC e da dispositivo mobile (direttamente dal sito ottimizzato per gli utenti Android e iOS), propone anche tanti eventi che fanno parte dell’universo degli eSport. In particolar modo segnaliamo la competizione del famoso League of Legends (LoL). Inoltre i giocatori hanno anche la possibilità di effettuare delle puntate sul risultato finale di diverse partite ogni giorno in programma, con un numero molto ampio di avvenimenti da selezionare.

Unibet per consentire ai propri giocatori di prendere visione di tutti gli avvenimenti ogni giorno proposti sulla sua piattaforma mette a disposizione un menù, chiamato “Sport“: sotto la voce “Scegli sport” l’utente può scegliere l’eSport preferito e inserire all’interno della propria schedina virtuale gli avvenimenti in programma per la competizione di League of Legends ed altri ancora.

Il palinsesto di questo operatore al momento prende in considerazione soltanto tre tipi di eSports: Dota 2, PG Nationals e League of Legends per l’appunto. Ricordiamo che questa piattaforma per il betting online con concessione ADM consente alla propria clientela di scommettere ogni giorno su tanti avvenimenti che fanno parte delle più seguite discipline sportive (calcio, tennis, basket, pallavolo, Formula 1, motori, hockey su ghiaccio, ciclismo, sci, rugby, baseball, football americano eccetera). La componente grafica è di alta qualità, il design e l’interfaccia sono molto accattivanti e la piattaforma è facilmente navigabile da chiunque, grazie alla suddivisione dei servizi ludici ed extra ludici in modo tale da poter ottenere ciò di cui si ha bisogno con pochi clic dal proprio mouse o qualche touch dal proprio tablet o smartphone.

Risulta molto vantaggioso scommettere su unibet.it se si considera che periodicamente sono introdotte nuove promozioni che mettono in palio bonus in grado di accrescere la disponibilità di risorse da utilizzare, per compiere le proprie scommesse su qualunque evento che fa parte del prodotto “sport“.

In particolar modo ricordiamo la promozione di benvenuto che consente di ricevere un bonus fino a €500 per ogni scommessa successiva alle cinque scommesse della settimana, ciascuna delle quali di importo massimo a € 50 in versione dal vivo e da mobile. In perfetta concordanza con le rigide prescrizioni normative dettate dalla legge in materia di giocare distanza nel nostro paese, Unibet ha adottato tutte le misure necessarie per garantire un livello di tutela della privacy massimo e di estendere la protezione anche durante il trasferimento dei fondi, mettendo a disposizione i migliori sistemi di pagamento al momento disponibili sul mercato dei prodotti finanziari: MasterCard, Visa, Visa Electron, Bonifico Bancario, PayPal, Skrill, eccetera.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1€10 al deposito + 25 Free SpinsLeggi OraPiù Info

Gli eSport più seguiti dagli appassionati

Gli eSport più seguiti dagli appassionati

Si allunga sempre più la lista dei videogiochi seguiti dagli appassionati di questa categoria di forme di intrattenimento. Dopo diverse ricerche, però, abbiamo constatato che i titoli più gettonati in assoluto sono i seguenti: FIFA, Street Fighter e Quake. Ogni settimana vengono lanciati nuovi tornei dei cosiddetti “picchiaduro” come Dragon Ball, Tekken e Street Fighter. Tali avvenimenti, al momento, possono essere seguiti solo in alcuni paesi del mondo.

I giocatori italiani sono in attesa che vengano introdotti anche nei palinsesti dei portali del bookmaker con licenza ADM. Malgrado non siano tutti disponibili nel nostro paese, vogliamo comunque offrire al lettore una panoramica dei videogame appartenenti alla categoria degli eSport più seguiti dagli appassionati. Su una parte di essi si può scommettere nei migliori portali dei bookmaker legali italiani, per altri bisognerà aspettare un altro po’.

League of Legends (LoL)

Conosciuto in tutto il mondo con l’acronimo di “LoL”, League of Legends è il videogioco in versione multiplayer on-line più praticato. Per prendere parte al gioco occorre selezionare un personaggio e sfidare i propri avversari, con squadre da cinque partecipanti ciascuna. Nel corso di tre partite l’obiettivo è quello di annientare la base del nemico ” Nexus “. Ricordiamo che il videogame di League of Legends può essere giocato sia in modalità “uno contro uno” che multiplayer. Il payout o medio teoretico per lo scommettitore che piazza delle giocate con denaro reale su tale forma di intrattenimento è pari al 90%-93%.

Dota 2

Acronimo di Defence of the Ancient, Dota 2 e un videogame multiplayer tratto dal mondo della fantasia. Anche in questo caso le squadre, ognuna delle quali composta da cinque giocatori, si affrontano cercando di conquistare la fortezza del nemico. Lo svolgimento del gioco presenta caratteri similari a quelli di League of Legends. A differenza di quest’ultimo, però, Dota 2 ha dinamiche un po’ più articolate. Per prendere parte al gioco occorre provvedere alla creazione di un account, operazione che può essere effettuata in poco tempo e in maniera del tutto gratuita direttamente dal portale che offre dei servizi di videogiochi on-line “Steam”. Il successo di Dota 2 è davvero notevole: a dimostrarlo sono i cospicui montepremi in palio che, al momento, non hanno eguali. Sono tante le competizioni e i tornei in programma nei portali di scommesse sportive on-line che riguardano proprio questo videogame.

Per esempio, su Snai.it viene organizzato il torneo International. Ricordiamo che questo bookmaker italiano al momento consente ai propri clienti di scommettere soltanto sugli avvenimenti di due eSports: League of Legends e Dota 2. Le percentuali di restituzione medie teoretiche degli scommettitori che piazzano delle puntate con soldi veri su Snai.it, per scommettere su Dota 2 si aggirano tra il 90,7% e il 93,4%.

Counter Strike: Global Offensive (CSGO)

Questo videogioco, per ragioni di brevità viene presentato con l’acronimo (CSGO), ma il suo nome completo è Counter Striker: Global Offensive.

Si tratta di un eSport che può essere giocato sia in modalità “uno contro uno” che “torneo“. Questo videogioco porta la firma della casa produttrice Valve, la stessa che ha immesso sul mercato Dota. La particolarità di questa forma di intrattenimento consiste nei montepremi messi in palio particolarmente alti, ma anche in tante competizioni organizzati in ogni angolo del globo e su cui gli appassionati possono piazzare le proprie scommesse nei siti di betting on-line specializzati e legali.

Si tratta di un gioco che fa parte della categoria dei cosiddetti “sparatutto“, con quattro diverse modalità disponibili: assalto, camper, sniper e supporto. Al momento la sezione riservata alle scommesse su CSGO è molto gettonata da parte degli appassionati di betting online sugli eSport. Le percentuali medie di restituzione per gli scommettitori si aggirano tra il 91,6% e il 94% circa.

StarCraft 2

Si tratta di un gioco di fantascienza in cui il giocatore è chiamato a selezionare una delle tre razze proposte (Protoss, Terran e Zerg) per sfidare gli altri partecipanti. L’obiettivo è quello di estendere la propria egemonia nel mondo. Starcraft 2 è sostanzialmente un videogame di strategia. Il giocatore dovrà cercare di mettere su delle legioni e vincere più battaglie possibili. Questo gioco porta la firma della software house Blizzard Entertainment. Le percentuali medie teoretiche di vincita concernenti le scommesse su questo eSport possono arrivare fino al 92-93%.

Call Of Duty

È uno dei giochi più praticati e popolari al mondo che fa parte della categoria “sparatutto“. L’obiettivo del gioco è quello di impossessarsi della bandiera dei nemici. La componente grafica di questo videogame è molto realistica e suggestiva, ben coadiuvata da effetti sonori che catapultano il giocatore in un contesto molto impegnativo. Questo videogame è anche conosciuto con l’acronimo di “CoD” ed è una produzione della casa Activision Blizzard.

FIFA

Questo videogioco non ha di certo bisogno di tante presentazioni, essendo uno dei più giocati da parte degli appassionati di calcio e che porta la firma della prestigiosa Electronic Arts. Adesso è possibile scommettere anche sugli avvenimenti della categoria eSports di FIFA 20. A questa versione si aggiunge anche FIFA eWorld Cup che ogni anno propone gli eventi in programma per assegnare il titolo di campione e miglior giocatore della competizione.

World Of Tanks

Il giocatore che prende parte al gioco di questo videogame veste i panni del soldato alla guida di un carro armato che deve annientare i propri nemici e vincere la battaglia. Si tratta di un videogioco a squadre con tantissimi giocatori che ogni settimana partecipano ad un torneo per cercare di guadagnare le migliori posizioni nella classifica di riferimento.

Tra le arene più importanti di livello mondiale che riguardano questo gioco, segnaliamo la “Wargaming.net League“, in cui ogni scommettitore può diventare campione della propria regione, prendendo parte alle finali per provare a portare a casa il titolo di campione del mondo di questa categoria di videogioco.

Hearthstone

Questo videogioco si rifà al mitico “Magic: the Gathering”. I giocatori utilizzano delle carte virtuali sfidando i propri avversari e allo stesso tempo facendo ricorso a particolari strategie e incantesimi. Questo gioco consente di prendere parte agli “Hearthstone Masters”, una competizione articolata in tre livelli con qualificazioni, avvenimenti in versione live ed esclusivi match in programma ogni settimana.

Non bisogna dimenticare che periodicamente vengono organizzati i campionati del mondo dei videogame più conosciuti e praticati in ogni parte della terra. Sono tante anche le fiere videoludiche organizzate ogni anno, come per esempio la Professional Videogame League (LVP) in Spagna. In Italia sono molto attesi gli appuntamenti di Milano, la “Milan Games Week”, e di Bologna con la manifestazione “The Ring”.

I bonus e le promo dedicati agli eSports

snai scommesse esports

I bookmaker, considerata la grande attenzione mostrata dagli appassionati nei confronti di questa categoria di forme di intrattenimento, propone tante iniziative promozionali ad essa dedicate, ma anche iniziative che indirettamente consentono di usufruire di bonus benvenuto da spendere per scommettere tali avvenimenti. Il giocatore grazie questa offerta viene messo nelle condizioni di utilizzare in parte risorse proposte dall’operatore. Snai pone in essere un’attività promozionale intensa che periodicamente propone diversi incentivi al gioco da utilizzare per effettuare le puntate sugli sport elettronici. Non sono da meno neanche le quote associate a tali eventi, che riteniamo siano tra le più vantaggiose al momento disponibili sul mercato del betting on-line italiano.

Il betting sugli eSport: una paronamica mondiale

esports scommesse

Gli eSport si sono affacciati da poco nel mondo del betting on-line italiano, guadagnandosi gradualmente un posto importante nella scala dei valori degli scommettitori del nostro paese. In altre realtà nazionali queste forme di intrattenimento oramai hanno un ruolo consolidato. A dare un enorme contributo alla loro proliferazione ci ha pensato il web. I primi paesi ad investire su tale settore sono stati la Cina e la Corea del sud. Nel 2011 venne introdotto Twitch.tv, incrementando notevolmente la popolarità di questi sport elettronici.

Com’è noto, nello stesso anno, è stato legalizzato in Italia il settore del gioco a distanza. E da subito è nata l’esigenza di sottoporre alla rigida regolamentazione attualmente vigente nel nostro ordinamento giuridico anche la categoria delle scommesse sugli eSport. Il primo paese ad avere questa intuizione è stato il Regno Unito, dove, da sempre, il betting rappresenta una vera e propria istituzione, più che un hobby.

Il secondo paese è stato l’Italia, dopo neanche un anno. Il mercato nel corso di questi ultimi anni è cresciuto sempre più, al punto da raggiungere un risultato record nel 2018:un fatturato annuo lordo che si aggira intorno al miliardo di dollari. Gli analisti di mercato sono stati convinti che già al termine dell’anno corrente si registrerà un nuovo record, oltrepassando quota 13 miliardi di dollari. Sono più che positive le previsioni che riguardano gli avvenimenti live in streaming HD per gli anni a venire.

Pertanto, ci sono tutte le condizioni perché gli sport possano consolidare il proprio ruolo anche sul mercato delle scommesse sportive on-line italiano, divenendo la nuova frontiera del betting. Per tale ragione questo settore viene costantemente monitorato dagli addetti ai lavori, al fine di coglierne le evoluzioni più significative e che, eventualmente, possono risultare utili per diventare i propri investimenti.

eSport: la nascita

Per individuare l’anno in cui venne organizzato il primo torneo degli eSport, bisogna andare indietro ben 40 anni. Infatti era il 1980 quando i più abili giocatori di videogame del tempo furono chiamati in causa per sfidarsi in una competizione chiamata “Space Invaders“. Lo sponsor ufficiale della manifestazione era la famosissima casa Atari, marchio molto popolare in tutte le migliori sale giochi italiane ed estere. L’avvenimento fu sensazionale e riuscì a riunire ben 10.000 appassionati. Il primo torneo multiplayer del 21º secolo, invece, con ben 16 partecipanti, è stato Netrek.

C’è stata una significativa svolta con l’introduzione di Quake e per il quale è stata organizzata la prima competizione di eSports da parte della cassa produttrice “ID Software“. Ad aggiudicarsi il campionato fu Dennis “Thresh” Fong, a cui venne consegnata, come premio in palio, una Ferrari 328 GTS.

Da quel momento in poi diventarono sempre più frequenti i lanci di nuovi campionati di sport elettronici dedicati ai videogame più giocati al mondo: FIFA, Starcraft e Street Fighter e tanti altri. Con il consolidarsi del web in tutto il mondo, o quasi, gli eSport raggiunsero ogni realtà geografica, dando la possibilità a chiunque di divertirsi e sfidare altri concorrenti per provare a vincere sensazionali premi in palio.

I team di eSport più popolari

Adesso proviamo a scoprire insieme quali sono le squadre più seguite dagli appassionati di tutto il mondo:

  • Astralis: team originario della Danimarca specializzato nelle competizioni Counter-Strike: Global.
  • Cloud 9: è una squadra americana impegnata nelle competizioni di League of Legend e CS:GO.
  • Counter-Strike: un team specializzato in FIFA, Global Offensive e altri videogame.
  • Evil Geniuses: una delle migliori squadre impegnate nei tornei Dota 2 in tutto il mondo.
  • Fnatic: è una delle squadre più importanti del vecchio continente, proveniente dalla Svezia,con alcuni membri che si risiedono in Gran Bretagna.
  • Newbee: è una squadra cinese specializzata in Dota 2 e che in passato ha preso parte anche a diversi eventi di League of Legends ed Hearthstone.
  • Lyon Gaming: è un team popolare in America Latina.
  • Team Liquid: i membri sono provenienti dai Paesi Bassi e sono anche impegnati nelle competizioni di Street Fighter, Dota2 e tanti altri celebri giochi.

Come vengono convertiti in eSport i videogame?

Un videogioco diventa eSports soltanto se risponde a specifici requisiti che cercheremo di evidenziare, in breve, nel presente paragrafo. Ecco i principali:

  • devono permettere a due o più giocatori di potersi confrontare tra di loro.
  • È importante che alla base del suo svolgimento ci sia una competizione o un torneo ad hoc.
  • Ogni torneo deve essere sottoposto ad una regolamentazione valida per tutti i partecipanti, ai quali viene riservato il medesimo trattamento.
  • La possibilità di ricevere la sponsorizzazione da parte di brand prestigiosi, i quali si occupano di finanziare gli eventi e i team coinvolti, nonché tutti i giocatori che professionalmente vi partecipano.
  • L’occasione di avere dedicate delle trasmissioni in diretta nel momento in cui si svolge l’evento.
  • È altresì importante ricevere il supporto tecnico da parte delle software house che producono videogiochi dedicati al mondo degli eSports.

Per poter effettuare delle scommesse sugli avvenimenti degli sport, inoltre, riteniamo fondamentale che ci sia un numero abbastanza elevato di appassionati che segua ogni giorno gli eventi più importanti e i tornei in programma. I videogame che rispondono a buona parte dei requisiti elencati sopra hanno tutte le carte in regola per entrare a far parte dell’universo delle competizioni riservate agli eSport.

Betting online sugli eSports: i mercati

mercati esports

Nel nostro paese i tipi di scommessa sugli eSport al momento sono limitati, se si confrontano con quelli disponibili nel mondo del calcio. Siamo certi, però, che man mano che aumenterà la loro popolarità tra gli scommettitori, si amplieranno le alternative da considerare e inserire all’interno delle proprie schedine virtuali.

Abbiamo appurato che ormai in tutti i portali del bookmaker con licenza ADM è disponibile il mercato “Vincente Incontro“. Nel videogioco Dota 2, per esempio, la squadra vincente è quella che distruggerà la base del nemico. La partita, in tale circostanza, non terminerà mai in pareggio.

Per le tipologie di scommesse utilizzabili sugli eSport ricordiamo anche il “Vincente Mappa” che si riferisce a giochi tipo “League of Legends“, visto che caratterizzato dalla presenza di ben tre mappe. Il giocatore può piazzare le scommesse sul vincente di ciascuna singola fase. Ricordiamo anche la scommessa sulla squadra che colpisce per prima è l’equivalente, nel mondo del calcio, al team che mette a segno la prima rete. Questa tipologia di scommessa è valevole per gli aventi che riguardano League of Legends e Dota 2. La squadra che riuscirà a colpire per prima il proprio nemico, decreterà il vincente per quanto concerne questo specifico tipo di puntata.

Per concludere, ricordiamo che c’è anche un tipo di scommessa, molto popolare tra gli appassionati di sport elettronici, che può essere effettuata sugli oggetti e che si chiama Skin Betting. In un prossimo futuro il palinsesto riservato agli eSport molto probabilmente sarà caratterizzato dalla presenza di tante alternative che lo rendono ancora più ampio e variegato, che renderanno il betting online altrettanto avvincente e divertente per gli scommettitori.

eSports: le tattiche di gioco

Per riuscire a migliorare il rendimento al gioco quando si scommette sugli eSport ci sono alcuni espedienti o regole di condotta che possono essere d’aiuto. Come prima cosa, riteniamo sia rilevante studiare a fondo la squadra che si intende seguire, ottenere quante più informazioni possibile sui membri che la compongono ma anche conoscere a fondo, grazie all’utilizzo di specifiche statistiche, il rendimento degli altri team nel tempo.

Bisogna conoscere in modo dettagliato anche le principali caratteristiche del videogioco, affinché si possano prendere le decisioni più corrette. Agli scommettitori alle prime armi consigliamo di prendere in considerazione soltanto pochi videogame in una fase iniziale, evitando di inserire all’interno delle proprie schedine virtuali gli avvenimenti di tutti gli eSport presenti nel palinsesto del portale del concessionario ADM in cui si intende scommettere.

Così, nel tempo, sarà possibile maturare tante esperienze di gioco necessarie per diventare più esperti e così migliorare le proprie conoscenze, focalizzando l’attenzione solamente su pochi sport elettronici. Sono tante le informazioni che possono essere acquisite in rete che riguardano i videogiochi menzionati nella presente guida. Sul loro conto, inoltre, vi sono anche delle statistiche che vengono aggiornate in tempo reale sia dai bookmaker sia dai portali di stampa specializzati in betting online a 360°.

È legale scommettere sugli eSports?

Gli eSport e le scommesse sui suoi eventi rappresentano la nuova frontiera del betting anche nel nostro paese. Ormai i palinsesti dei migliori bookmaker con licenza ADM li annoverano nella lista delle forme di intrattenimento da proporre alla propria clientela. I protagonisti di tali eventi di sport elettronici sono dei giocatori professionisti che danno spettacolo in contesti frequentati da tanti appassionati che seguono lo svolgersi di tornei e competizioni ad essi dedicati sia dal vivo sia tramite il web.

Molti si chiedono se questo tipo di scommesse siano al 100% legali. La risposta è assolutamente si. Sono tanti i siti web operanti in modo legale e dopo il rilascio dell’autorizzazione da parte del Monopolio di Stato che propongono tante alternative di scommessa su ogni avvenimento che fa parte degli sport elettronici. In tali siti ritroviamo una serie di eventi in programma che si svolgono in ogni angolo della terra, in modo tale che gli scommettitori possano effettuare le proprie puntate in tempo reale, in ogni momento e in qualunque luogo si trovino, anche dal proprio dispositivo mobile.

Si consiglia di piazzare le proprie giocate con denaro reale soltanto sui portali che, nell’homepage del proprio sito, presentano il logo dell’ADM e il numero di concessione con cui sono autorizzati ad operare sul mercato del gioco a distanza legale italiano.

Attraverso quali canali è possibile seguire gli eSports?

Uno dei canali più seguiti dagli appassionati di eSport è Twitch. Si tratta di una piattaforma sul web appartenente ad Amazon che permette di seguire in diretta streaming tanti avvenimenti. Di recente anche le televisioni si sono rese conto dell’impatto enorme di tali eventi e, alcune di esse, propongono alcune trasmissioni ad hoc.

Altra popolare piattaforma in cui è possibile seguire gli eSport in diretta streaming live è YouTube. Quindi, al momento, coloro i quali desiderano scommettere sugli sport elettronici da PC o da dispositivo mobile hanno la possibilità di utilizzare questi canali e di piazzare le proprie giocate in versione live nel corso dello svolgimento della propria manifestazione preferita.

Le nostre conclusioni finali

Gli eSport sono diventati degli eventi su cui regolarmente tanti giocatori piazzano le proprie scommesse all’interno dei migliori portali di betting online legali italiani, di cui una parte di essi è stata indicata nella presente guida.

Scommettere on-line su tali eventi è molto divertente e man mano che è aumentata la platea dei giocatori i premi in palio sono divenuti sempre più prestigiosi anche dal punto di vista economico. Secondo quanto è stato rilasciato da alcune società di indagini di mercato, in un futuro molto prossimo gli eSport saranno in condizione di generare un volume d’affari che potrebbe oltrepassare anche quello prodotto da competizioni di livello internazionale di grande richiamo, tipo l’Uefa
Champions League o i Mondiali di Calcio.

Per fare un esempio, nel 2017, in particolar modo nel mese di febbraio, sono state spese ben 100 milioni di ore per seguire le vicende del videogame League of Legends. Il pubblico che in ogni angolo della terra ha seguito sul web questo eSport si aggirerebbe attorno ai 200 milioni di utenti.

Per questa ragione sono tanti bookmaker legali italiani che danno molta importanza alle competizioni organizzate nel settore degli sport elettronici: consapevoli del grande successo avuto di recente e della grande capacità di coinvolgere una platea molto ampia, anche loro prevedono che presto il volume d’affari potrebbe aumentare in modo notevole.

Ricordiamo che nel 2018 il mercato dei giochi elettronici ha prodotto un fatturato annuo lordo in tutto il mondo che si aggira intorno 1 miliardo di dollari. Molto probabilmente un grosso contributo a questo risultato è arrivato da Amazon chi ha lanciato il suo canale Twitch che, proprio nell’anno del suo lancio, ha tenuto incollato dinanzi agli schermi oltre 90 milioni di spettatori al mese, facendo registrare un incremento di circa 35 milioni di utenti mensili rispetto al 2012.

Considerate le premesse appena indicate, pertanto, sono più che giustificate le previsioni degli analisti di mercato che vedono il settore degli sport elettronici in forte espansione nel nostro paese e su cui i migliori portali di betting on-line con licenza ADM continueranno a puntare anche nei prossimi anni.

Risposte alle domande più comuni sugli eSport (FAQ)

  • In cosa consistono le scommesse sugli sport elettronici?
    Si tratta di una tipologia di scommessa che prende in considerazione gli eventi organizzati e che riguardano i videogiochi più giocati da giocatori professionisti, come League of Legends, Dota 2, CS:GO e tanti altri ancora.
  • Dove è possibile puntare sugli eSport?

    Come avviene per le altre discipline sportive, anche gli eSport fanno parte dei palinsesti dei migliori portali di scommesse sportive on-line legali in cui, chi desidera, si può registrare per iniziare a piazzare le proprie giocate con denaro reale, magari prendendo parte a delle iniziative promozionali, come quelle di benvenuto, che consentono di ottenere un bonus sulla prima ricarica effettuata. Si consiglia di scegliere soltanto contesti di gioco legali e certificati dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato (ADM), come quelli menzionati in questa guida.

  • Sulla base di quali criteri va scelto un sito di betting eSport?

    I portali in cui scommettere sugli sport elettronici devono essere scelti prendendo in considerazione determinati parametri, come per esempio quello di accertarsi se è presente o meno all'interno del palinsesto del portale il proprio eSport preferito, dei bonus vantaggiosi da sfruttare e tanto altro ancora.

    I portali consigliati per scommettere sull'eSport sono:

    Leggi la nostra guida per capire come mai questi tre portali, sono il Top sulle scommesse eSport.