E’ possibile vincere le scommesse sportive al 100%?

vincere scommesse sportive

La maggior parte delle persone che vogliono scommettere sugli eventi sportivi sono dei fan sfegatati di quel tipo di sport, che sia calcio, basket o altro. Ci sono anche casi come l’ippica, in cui più che l’amore per lo sport prevale il divertimento di scommettere sui cavalli come hobby, ma per la maggioranza si tratta di appassionati che mettono in campo le loro conoscenze di un determinato gioco per guadagnare qualche soldo in più. Non a caso in Italia si scommette di più sul calcio, che è lo sport più amato. Vincere le scommesse sportive sono anche un modo per far sentire il fan partecipe del gioco, più unito alla sua squadra del cuore.

Nelle scommesse sportive, la matematica gioca un ruolo importante e raggiungere il 100% di probabilità di vittoria è piuttosto complicato, ma non impossibile. In questo articolo vi spiegheremo come fare per assicurarsi una vincita, partendo dalle basi di questo gioco. Ricordiamo sempre che trattandosi di un gioco, è necessario essere responsabili e considerare sempre il proprio budget a disposizione prima di iniziare. Per chi è alle prime armi e vuole avventurarsi in questo mondo, esistono molti siti bookmakers aams (come Eurobet o 888sport) che offrono un bonus di benvenuto per iniziare a giocare.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 100€Leggi OraPiù Info
BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 200€Leggi OraPiù Info

Scommesse sportive: Da dove iniziare?

Quando decidiamo di scommettere, dobbiamo prima di tutto basarci sulle nostre conoscenze, valutando quanto è forte la squadra, quante vittorie ha già conquistato, se c’è un giocatore che fa la differenza, o avendo informazioni su un giocatore che ha subito un infortunio. Queste sono informazioni importanti per indovinare l’esito di una partita.

Quindi, come può si può sapere come stabilire una scommessa sportiva? Ci sono 3 cose principali da sapere:

  1. il tipo di scommessa che vuoi fare;
  2. il numero di vittorie della squadra;
  3. l’importo che desideri scommettere.

Queste sono le cose principali da sapere per essere da subito preparati. Per scegliere su che tipo di scommessa puntare, però, bisogna conoscere tutti i vari metodi, almeno quelli principali. Ma vediamo come assicurarsi una vittoria certa con una strategia che usano i professionisti.

Vincere scommesse sportive sicuro al 100%

Non esiste un metodo migliore di un altro per vincere le scommesse sportive. Si tratta di provare a fare vari tentativi e capire quali siano le puntate più convenienti. Solo dopo aver capito come funziona, è possibile scoprire i trucchi delle scommesse.
Avere una probabilità di vincere del 100% è molto difficile, ma ci si può arrivare. Per ora l’unica strategia che porta a questo risultato è la Sure bet. Che cos’è? Una strategia in cui un giocatore scommette sullo stesso tipo di evento in modo opposto in due siti di bookmakers online differenti, sfruttando le quote, anch’esse diverse. Questo tipo di tecnica funziona solo per giocate che hanno il 50% di probabilità di vittoria. Vediamo come funziona nel dettaglio.

  1. Il giocatore deve avere almeno 2 conti aperti in 2 siti di bookmakers diversi.
  2. Bisogna scegliere che tipo di scommesse piazzare. Un esempio perfetto possono essere le scommesse Gol/No Gol oppure Under/Over.
  3. Si confrontano le quote offerte dai due siti scelti, vedendo anche se ci sono quote diverse per la stessa partita e la stessa giocata. Bisogna giocare solo con quote maggiori di 2.00.
  4. L’ultimo step è scommettere il risultato A sul primo sito e il risultato B sul secondo sito in modo da essere certi di vincere su almeno uno dei 2.

Con questa strategia è possibile avere scommesse sicure al 100%. Bisogna però avere esperienza nel campo delle scommesse sportive, essere preparati e conoscere bene i vari siti di bookmakers e le offerte che mettono a disposizione.

Come vince un giocatore professionista

Ci sono giocatori professionisti che usano solo questa tecnica, così da avere risultati costanti nel tempo. Ci sono altri che considerano altri tipi di scommesse, in base alle conoscenze che hanno acquisito nel tempo. Per diventare dei professionisti bisogna trovare sempre dei vantaggi, anche minimi, e le opportunità giuste per poter vincere in modo costante. Infatti ogni persona che gioca a lungo termine è anche abbastanza esperta in matematica: c’è bisogno di una base solida per poter avanzare e continuare a vincere, servono dati concreti. I migliori scommettitori sportivi comprendono le statistiche, in particolare quelle che vengono chiamate statistiche inferenziali.

Quando si scommette molto, bisogna valutare tutte le condizioni e il proprio budget, solo chi è attento ai dettagli ed è responsabile può avventurarsi in questo tipo di impresa. Gli scommettitori sportivi professionisti mantengono anche record quasi ossessivi per quanto riguarda le loro scommesse, ma sanno gestirle nel modo giusto. Quindi, se si è dei principianti, l’importante all’inizio è provare e riprovare, cercando di studiare i vari siti di bookmakers e le dinamiche del gioco e delle squadre. Solo con una buona preparazione nel gioco e nelle squadre riusciranno a vincere le scommesse sportive.

Diffidate quindi da chi dice che si tratta solo di fortuna. Certo, la fortuna ha una parte importante, perché nelle scommesse c’è poco di certo, ma ci sono dei dati e bisogna saperli analizzare al meglio per poter avere più probabilità di vittoria. E’ questo ciò che fanno i veri professionisti.

Lascia un commento