Le più grandi sfide delle scommesse sportive

Le più grandi sfide delle scommesse sportive

Le scommesse sportive sono una delle poche forme di gioco che, in sostanza, ti daranno l’impressione di avere il destino nelle tue mani. Se infatti è pur vero che un evento può essere condizionato dal fato, è anche vero che nel lungo periodo la fortuna gioca solo un ruolo marginale: saranno invece le tue decisioni a determinare se farai o meno dei profitti. Questo significa che non c’è assolutamente nessuna ragione per cui non puoi diventare un scommettitore di successo! Ma come?

In primo luogo, dovrai lavorare sodo. Fare soldi non è facile, e solo pochi scommettitori sportivi riescono a fare utili su base regolare e coerente. Se si è disposti a fare tutto lo sforzo necessario, allora non c’è motivo per cui non sarà possibile far parte della loro cerchia.

Detto ciò, è anche vero che ci sono alcune grandi sfide che dovrai superare e… non stiamo certo dicendo questo per scoraggiarti! Più semplicemente, riteniamo che sia opportuno migliorare il livello di consapevolezza di qualsiasi giocatore, evitando che cada nella tentazione di credere che fare soldi sia semplice! Ma quali sono queste sfide?

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 200€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
250% fino a 100€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
3100% fino a 100€T & C ApplyLeggi OraPiù Info

Devi sviluppare la giusta mentalità

La prima cosa che devi fare è sviluppare la giusta mentalità. Vuoi un esempio? Immagina di dover scommettere su una partita di tennis. È il primo turno di un torneo molto importante, e si stanno per sfidare il numero 1 del mondo contro il numero 40 del mondo. Su quale giocatore dovresti scommettere?

Probabilmente, la risposta più ovvia sarebbe quella del numero 1 del mondo, che è il giocatore migliore, e con molta più probabilità di vincere. Ma… immagina che le quote di vittoria del numero 1 del mondo siano così basse che una scommessa da 100 euro… venga remunerata solo 1 euro (quota 1.01). Di contro, pensa al fatto che le quote sul numero 40 del mondo sono così alte che una scommessa da 100 euro potrebbe farti vincere 10.000 euro. Sei ancora convinto di scommettere sul numero 1?

Forse, a questo punto, le cose non sono più così chiare. Certo, il numero 1 del mondo ha molte più probabilità di vincere questa partita rispetto al numero 40 del mondo ma… siamo certi che vale la pena rischiare 100 euro per vincerne 1? Il numero 40 del mondo potrebbe in effetti non avere tante possibilità di vincere questo match, ma ha pur sempre una possibilità. E, con quota di 100 a 1, potresti essere tentato di appoggiare questa ambizione.

Ma che cosa ci suggerisce quanto sopra? È molto semplice: non sempre quello che ti conviene fare, è quel che ti sembra così scontato fare!

Scommettere sul risultato più probabile non è sempre la cosa giusta da fare!

Il primo paragrafo ci permette di arrivare a un secondo spunto fondamentale, una vera e propria sfida che devi tenere a mente: scommettere sul risultato più probabile non è sempre la cosa giusta da fare!

Gli scommettitori sportivi tendono infatti a scommettere soprattutto su ciò che pensano stia per accadere. Vogliono insomma vincere il maggior numero di scommesse possibile, e comprendono che scommettere sui risultati più probabile è il modo migliore per farlo. Ebbene, hanno ragione (anche) loro, perché sostenere il risultato più probabile sul lungo periodo dovrebbe portarti a vincere tante scommesse.

Il problema per questi scommettitori è che la loro mentalità è sbagliata! Questo approccio potrebbe sorprenderti, ma in realtà gli scommettitori non dovrebbero concentrarsi sul cercare di vincere quante più scommesse possibili. Perché no?

Ebbene, semplicemente perché questo non è il modo migliore per fare soldi! Vincere le scommesse è ovviamente una buona cosa, perché è da lì che provengono i profitti, ma vincere tante scommesse non equivale certamente a garantirsi un profitto complessivo.

Insomma, uno scommettitore potrebbe vincere l’80% delle sue scommesse e avere ancora una perdita totale. D’altra parte, potrebbe vincere solo il 40% delle sue scommesse e realizzare comunque un profitto complessivo. Tutto dipende dalle quote. Quando un scommettitore si concentra sulla vincita di molte scommesse e scommesse sui probabili risultati, scommette a quote basse. Questo porta a pagamenti bassi che possono essere facilmente cancellati quando si perde.

Ma allora questo significa che non dovresti mai scommettere a quote basse? Naturalmente, no. Né significa che dovresti scommettere ad alte quote ogni volta che ci provi. Significa solo che che concentrarsi sulla vincita di molte scommesse non è l’approccio giusto. Quel che invece dovresti fare è pensare attentamente alle quote prima di piazzare una scommessa.

In estrema sintesi: scommetti solo quando le quote sono a tuo favore! Ma come capirlo?

Come capire se le quote sono a tuo favore

Per determinare se le quote sono a tuo favore o meno, devi innanzitutto capire il concetto di valore. Nel contesto delle scommesse sportive, il valore descrive fondamentalmente il rapporto tra le probabilità di vincita di una scommessa e le quote.

Quando una scommessa ha più probabilità di vincere di quanto le quote suggeriscano, ha un valore positivo. Questo significa che le probabilità sono effettivamente a tuo favore, e che si tratta di una buona scommessa da piazzare.

La tua sfida è dunque tutta nell’applicazione di questo concetto. Scommettere in una scommessa che abbia un valore per te, spesso richiede di scommettere contro ciò che si pensa che realmente accadrà, e molte persone lo trovano effettivamente difficile.

Considera la partita di tennis che abbiamo dato come esempio in precedenza. In questa situazione, il tuo istinto naturale sarà quasi certamente quello di scommettere sul numero 1 del mondo e, probabilmente, troverai molto difficile puntare sul numero 40 del mondo.

Insomma, non c’è una soluzione facile e veloce ai tuoi dilemmi. Si tratta di sviluppare la giusta mentalità e ci vorrà del tempo. E ‘importante continuare a dire a te stesso che il valore è l’unica cosa che conta quando si effettuano le selezioni delle scommesse.

Dimentica di cercare di vincere il maggior numero possibile di scommesse, e cerca di ignorare ciò che il tuo istinto vi dice. Concentrati invece sull’obiettivo finale di fare soldi, e ricorda sempre che scommettere sul valore è il modo migliore per arrivarci.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 200€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
250% fino a 100€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
3100% fino a 100€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
4€10 al deposito + 25 Free SpinsT & C ApplyLeggi OraPiù Info
5400% fino a 1.000€T & C ApplyLeggi OraPiù Info

Lascia un commento