Champions League su Amazon Prime Video

champions league amazon prime

Dopo un anno molto sofferto per il calcio e per lo sport in generale, il nuovo anno si fa ricco di novità. Non è ancora ufficiale, ma è molto probabile che nel 2021 la Champions League si potrà vedere su Amazon Prime Video. Con un’offerta da 80 milioni di euro, Amazon si aggiudica le 17 partite migliori di mercoledì del campionato. Se sempre più persone scommettono in live streaming nei migliori bookmakers aams come Eurobet o 888sport, sempre più persone utilizzano piattaforme come Amazon Prime Video abbandonando i canali tradizionali.

I canali preferiti delle persone stanno cambiando, e questo anche per quanto riguarda il calcio, soprattutto perché aumentano i vantaggi legati al mondo del web. Scopriamo allora l’offerta calcistica di Amazon per il prossimo anno.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 100€Leggi OraPiù Info
BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 100€Leggi OraPiù Info

Calcio e Amazon: dal 2021 vedremo la Champions League

E’ stata una sorpresa, ma nell’apertura delle buste per i diritti TV del prossimo triennio di Champions League, Amazon ha vinto il pacchetto che riguarda la trasmissione delle partite migliori nel mercoledì sera. Amazon ha già esordito con lo streaming nel calcio in Inghilterra, ora arriva in Italia con questa novità. Amazon Prime Video è una piattaforma streaming lanciata in Italia solo nel 2016 ed è presente in oltre 200 paesi. In poco tempo è riuscita a raggiungere molto successo, arrivando ad essere un competitor di Netflix. Il vantaggio di Amazon Prime Video è il fatto di essere una piattaforma riservata a chi utilizza il servizio Prime di Amazon per la spedizione gratuita.

Sempre più persone si abbonano per avere più servizi e un’offerta davvero vasta tra film e serie TV. Ora però Amazon conquisterà anche tutti i tifosi di calcio, che potranno vedere le partite senza spendere grosse cifre, questo potrebbero portarlo ad essere il servizio streaming più scelto dagli italiani. I dettagli non sono ancora stati precisati, ma nelle prossime settimane ne sapremo sicuramente di più.

Com’è la situazione per i competitor

Se da una parte i vantaggi sono davvero tanti, c’è chi non è del tutto contento di questo cambiamento. L’emergenza Covid-19 non è stata certamente d’aiuto, dato che i competitor hanno dovuto limitare le spese. Parliamo di Mediaset, Sky e Dazn, che hanno presentato offerte insufficienti per i pacchetti della UEFA. E’ una situazione molto difficile dato che lo sport ha visto un crollo nella primavera di quest’anno, aspetteremo le prossime novità per vedere come si svolgerà tutta la programmazione della Champions League. Inoltre, Amazon non ha ancora precisato se conserverà l’esclusiva dei diritti o se li rivenderà a terze parti.

Quanto costerà vedere le partite della Champions League su Amazon

Un altro vantaggio molto importante che riguarda la Champions League su Amazon Prime, è il fatto che per vedere le partite non ci dovrebbero essere costi aggiuntivi all’abbonamento. Proprio come è successo in Inghilterra con la Premier League, l’abbonamento annuale o mensile di Prime (di 36 euro o 3,99 euro) comprenderà la visione delle partite di Champions League. Questo vuol dire che le persone che hanno già Prime, non dovranno spendere nulla, mentre chi ancora non ce l’ha, dovrà fare l’abbonamento e potrà anche approfittare della spedizione gratuita tramite il servizio Prime.

Un’offerta davvero imperdibile, dato che è possibile usare la piattaforma tramite PC, tablet, smartphone e direttamente dalla TV tramite l’APP. In Italia questa è una bella novità, ma in realtà in altri paesi Amazon si fa già conoscere nello sport. A differenza di altri servizi, con Amazon possiamo trovare molti benefici, anche perché la piattaforma è sempre in crescita e mette a disposizione gli ultimi film usciti al cinema e molte serie TV che su Netflix non troviamo. Potrebbe essere un ottimo regalo per chi è appassionato di calcio e fa acquisti tramite la piattaforma.

Come vedere la Champions League su Amazon

Amazon vuol ingrandirsi e non farsi conoscere più solo per essere il più grande e-commerce al mondo, ma anche per altri servizi vantaggiosi. Sappiamo quanto sia seguito lo sport in Italia, soprattutto il calcio, quindi puntare su questo potrebbe portare molte persone ad abbonarsi ad Amazon Prime. Inoltre non ci sarà nulla da scaricare o installare, Amazon Prime si può collegare facilmente alla smart TV e guardare le partite in alta definizione. Questa novità è davvero allettante e tante persone stanno aspettando di saperne di più.

Inoltre, potremo vedere le partite della Champions League dalla piattaforma e scommettere in live streaming nei migliori bookmakers online, anche da smartphone. Inoltre, sappiamo bene che la piattaforma Amazon è professionale, quindi non avremo problemi di lentezza o di errori, potremo vedere le nostre partite preferite senza aver paura che la visione si blocchi. Ora dobbiamo solo capire se i diritti verranno assegnati anche a terzi o se Amazon si terrà l’esclusiva. Le novità alle porte sono molte e solo dal 2021 potremo approfittare dell’offerta, nel frattempo teniamoci aggiornati su tutte le dinamiche che riguardano anche i competitor.

Lascia un commento