Come scommettere sul Football americano

Se in Italia lo sport più amato e seguito da milioni di tifosi è il calcio, questo non accade anche in altri Paesi, come ad esempio gli Stati Uniti, dove una delle discipline sportive più amate è il football americano, con il suo campionato nazionale, chiamato con l’abbreviazione NFL, che attira spettatori non solo dagli States, ma da tutto il mondo, specialmente in occasione della partita che assegna il titolo, ossia il Super Bowl, che diventa un vero e proprio show grazie alle performance di star internazionali durante l’intervallo. A sancire l’importanza di questo sport nei college americani, è possibile anche seguire il campionato universitario, chiamato NCAAF, ed è presente anche un campionato canadese, conosciuto con l’abbreviazione CFL.

In Italia, il football americano ha iniziato ad essere conosciuto sostanzialmente grazie ai soldati statunitensi stanziati nelle basi presenti sul territorio del nostro Paese, ma chiaramente non ha mai preso piede così come in America. Tuttavia, gli appassionati di scommesse sportive possono comunque contare su una solida presenza di questa disciplina anche nei palinsesti dei bookmaker italiani, e spesso possono anche utilizzare dei bonus scommesse dedicati in particolare alle scommesse sull’NFL. In questo articolo, dunque, andremo a vedere quali sono le principali cose da sapere per scommettere sul football americano, in termini di mercati disponibili e consigli sulle scommesse.

I mercati principali del football americano

Quando si sceglie di scommettere su una partita di football americano, ci si trova davanti a diversi mercati, alcuni molto simili a quelli che si possono trovare anche in altre discipline, ed altri invece più specifici per questo sport. Vediamo quindi quali sono i principali mercati che vengono proposti dai vari bookmaker italiani:

  • Vincente: scommettendo su questo mercato, il giocatore dovrà pronosticare quale squadra vincerà l’incontro, tenendo però presente che non è presente l’opzione del pareggio, come invece accade ad esempio nel calcio. Nei vari sport americani più famosi, infatti, come il basket o il baseball, non è possibile che una partita termini in pareggio, dunque sarà necessario per forza che una delle due squadre vinca la partita.
  • Handicap: con le scommesse handicap, è possibile scegliere la squadra vincente dell’incontro, ma tenendo conto che se la partita è poco equilibrata, verrà assegnato uno svantaggio alla squadra favorita, che avrà un valore stabilito di volta in volta in base al divario tra le due squadre, e che può andare da -1,5 fino addirittura a -28,5.
  • Under/Over: anche nel football americano è possibile trovare il mercato under/over, che si riferisce alla somma dei punti che entrambe le squadre realizzeranno durante il match, e lo scommettitore dovrà pronosticare se la somma dei punti sarà inferiore o superiore al limite fissato dal bookmaker.
  • Pari/dispari: con questo particolare mercato, il giocatore dovrà scommettere se il numero complessivo di punti segnati da entrambe le squadre sarà pari o dispari, ed è possibile trovare anche diverse varianti di questo mercato, quindi relative alle singole squadre, oppure alle singole frazioni di gioco.

Questi mercati, inoltre, si possono trovare anche nelle scommesse live relative al football americano, ossia su quelle scommesse che si possono effettuare mentre l’incontro si sta svolgendo, con la particolarità che le varie quote proposte cambiano in tempo reale a seconda dell’andamento dell’incontro scelto.

Alcuni consigli per le scommesse sul football americano

Come vale anche per tutte le altre discipline sportive, anche per scommettere sul football americano è necessario conoscere bene questa disciplina, le sue regole, e il regolamento del campionato su cui si vuole andare a scommettere, ma non solo, ci sono anche diversi altri elementi che si possono valutare per riuscire a dare un pronostico più accurato riguardo all’incontro sul quale si vuole scommettere. per avere tutte le informazioni necessarie, è possibile consultare online diverse statistiche, anche tramite i siti web ufficiali dei vari campionati, dove sarà possibile trovare lo storico di tutte le partite giocate e molto altro. Inoltre, bisognerà fare attenzione al ruolo del quarterback, uno dei giocatori più importanti all’interno della partita, e valutare il migliore della stagione può indirizzare correttamente le proprie scommesse. Dunque, per formulare dei pronostici affidabili, è anche utile valutare l’andamento della stagione in corso, e tenere sempre in considerazione quali squadre giocano in casa, quindi con il sostegno del loro pubblico.

Antonio Morricca