Siti scommesse Paysafecard: tutto quello che si deve sapere

passaggi per deposito paysafecard

Oggi come oggi esistono tantissimi siti di scommesse online, ma è importante dire che non tutti sono uguali. Alcuni permettono di utilizzare anche i metodi di pagamento più diffusi ed è per questo che è utile andare a individuare tutti i migliori siti scommesse Paysafecard.

Cos’è Paysafecard e come si usa

paysafecard come funziona

Paysafecard è comparsa, da qualche tempo a questa parte, tra le opzioni per il pagamento di molti siti di scommesse online. Chi è già in possesso di Paysafecard non dovrà fare altro che scoprire quali sono i siti che permettono di sfruttarlo come metodo di deposito e prelievo, mentre chi è ancora indeciso sullo strumento di pagamento può prendere in considerazione proprio questo.

Si tratta, infatti, di una carta prepagata, proprio come PostePay, che non è connessa né a un conto né a una carta di credito. Per questo motivo si ha molta libertà e, soprattutto, si ha tra le mani uno strumento perfetto non solo per i portali di scommesse e per i casino online, ma anche per lo shopping in rete che, così, potrebbe diventare più sicuro. Poiché si tratta di una prepagata, finito il credito ricaricato non si possono effettuare altri acquisti se non procedendo a una nuova ricarica.

La carta si usa molto facilmente ed è anonima e, pertanto, può essere utilizzata molto bene proprio nel vari siti di scommesse, per fare delle puntate o per sedersi a qualche tavolo di blackjack.

Tutto quello che si deve sapere sui siti scommesse Paysafecard

siti scommesse paysafecard

Abbiamo voluto provare per i nostri clienti i migliori siti di scommesse Paysafecard, così da individuare i punti forti e i limiti di questa carta. Per questo motivo abbiamo preso in considerazione diversi aspetti molto importanti.

Il primo aspetto che si deve sottolineare è che la carta prepagata può essere utilizzata solo per i depositi. Questo è un aspetto comune e legato proprio a questo aspetto. Dato che si tratta di una carta prepagata non è possibile fare prelievi dal conto di gioco con la stessa.

Alla luce di quanto detto, poi, è importante capire anche quali sono i tempi di accredito, i limiti di deposito e le commissioni che vengono applicate. Questi parametri variano in base al portale naturalmente. Ogni bookmaker ha deciso le sue regole che, in quanto tali, vanno rispettate.

In media, dopo aver provato tutti i siti di scommesse Paysafecard più importanti e blasonati, possiamo dire che solitamente l’accredito è immediato. Solo in un caso si devono attendere 2-3 giorni lavorativi. Dal punto di vista delle commissioni, invece, abbiamo notato che nessun portale le richiede e questo è, senza dubbio, un aspetto decisamente molto interessante e che non può essere sottovalutato quando si va a scegliere lo strumento di pagamento per le proprie scommesse online.

Interessandosi all’argomento dei limiti, possiamo dire che solitamente si va da un deposito minimo di 10€ a un deposito massimo di 1000€, seppur con qualche eccezione da prendere in considerazione al momento dell’iscrizione.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 200€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
250% fino a 100€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
3100% fino a 100€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
420€ subito + 100€ T & C ApplyLeggi OraPiù Info
510€ RimborsoT & C ApplyLeggi OraPiù Info
6400% fino a 1.000€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
7100% fino a 250€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
8100% fino a 300€ + 5€ FreeT & C ApplyLeggi OraPiù Info
9100% fino a 500€T & C ApplyLeggi OraPiù Info
1050% fino a 200€T & C ApplyLeggi OraPiù Info

Come piazzare scommesse con Paysafecard

deposito con paysafecard sul bookamkers scelto oggi 888Sport

Se si desidera procedere, allora la prima cosa da fare è andare a collegare il proprio conto di gioco con lo strumento in questione. Si può acquistare la carta direttamente in alcuni negozi fisici disseminati su tutto il territorio italiano o si può eseguire la procedura online che permette di attivare la carta.

Come detto, lo svantaggio è quello di non poter prelevare le somme che man mano vengono vinte e che sono sul conto di gioco. Questo è, senza dubbio, un deficit che, però, non incide sulla validità di Paysafecard come strumento per il deposito di fondi. L’unica accortezza sarà quella di andare a individuare un’altra soluzione per i prelievi.

Lascia un commento