Sistema Scommesse Pari e Dispari: come usarlo

sistema scommesse pari dispari

Ormai da tempo esiste un sistema che viene messo in pratica con molta frequenza da parte degli scommettitori: stiamo parlando del metodo di scommessa sul pari e dispari. Il sistema di giocata è molto semplice, in quanto si basa principalmente sul calcolo delle probabilità: è un sistema molto conosciuto e altrettanto utilizzato da parte degli scommettitori, soprattutto per gli eccellenti risultati che riescono a raggiungere, anche se non sempre in maniera immediata. Ma comunque nella maggior parte dei casi si avrà un guadagno sul medio/lungo tempo.

Sistema Scommesse Calcio Pari e Dispari: come funziona?

Il sistema pari/dispari per le scommesse calcistiche è, insieme a quello del raddoppio, uno dei principali metodi più popolari e utilizzati da parte degli scommettitori. Quando si parla di questo sistema, si fa riferimento in particolar modo al numero di goal che vengono segnati nel corso di un determinato evento calcistico: in poche parole, si va a scommettere se il totale dei gol realizzati nel corso di una partita di calcio sia di un numero pari o dispari.

Per prima cosa bisogna andare a scegliere quali bookmakers offrono quote identiche o quanto meno simili sia per quanto riguarda il pari che il dispari. Quando parliamo di quote identiche, ci riferiamo a quando queste scommesse vengono offerte entrambe a 1.85 oppure 1.90, mentre definiamo simili quelle che propongono il pari a 1.82 e il dispari a 1.85 (o viceversa), per fare un esempio. Quando si decide di puntare su questo sistema, bisogna comunque partire da un presupposto: la prima schedina sarà sempre e comunque perdente (è una provocazione!). Si deve dunque ragionare sul lungo periodo.

Esempio di scommessa sportiva Pari e Dispari

Può essere utile fare un esempio pratico per cercare di spiegare al meglio il funzionamento di questo metodo. Supponiamo di andare a fare la puntata base, fissando a dieci euro il budget di spesa. Puntiamo quindi questa somma sia sul pari che sul dispari: come detto in precedenza, come logico che sia, si registrerà una piccola perdita. Tutto regolare, niente da allarmante.

Proseguiamo andando a giocare un altro evento, puntando le dieci euro sul risultato della giocata precedente, per poi andare a raddoppiare la somma sul risultato perdente. E avanti così, fino a quando non si avrà un utile.

Come si può facilmente intuire, non si tratta di un metodo che permette di vincere delle somme notevoli, ma può essere particolarmente adatto soprattutto per coloro che comunque sono alla ricerca di una vincita, seppur piccola, ma che sia allo stesso tempo anche costante. Insomma, si tratta di un sistema ideale per chi si accontenta di vincere delle somme contenute, avendo comunque la sicurezza di avere un guadagno. Ovviamente non esiste un sistema infallibile, in grado di garantire al 100% una vincita: per questo motivo, il consiglio è quello di mantenere sempre la calma, ragionare con la testa, avere molta pazienza. E nel caso in cui si dovesse incappare in una serie di esiti negativi, lasciar perdere.

I vantaggi di applicare il Sistema di Scommesse Pari e Dispari

Quando si decide di sommettere su questo metodo, bisogna partire comunque da un presupposto. In quasi tutti i casi, le quote sia per quanto riguarda il pari che il dispari, come già detto in precedenza, sono più o meno uguali: questo perchè la percentuale che una gara finisca con una somma di gol pari o dispari è sempre esattamente del 50%. Solitamente, però, il segno pari può avere una quota leggermente più bassa rispetto a quella relativa al dispari.

Perchè? La risposta è molto semplice: tutte le partite, lo si sa, cominciano sullo 0-0 e dunque con un segno pari. In ogni caso, come più volte ribadito, non c’è mai una grossa differenza: generalmente, inoltre, il pari viene quotato con una quota di 1.80, mentre il dispari di 1.90. Stiamo ovviamente parlando in generale, in quanto ogni evento porta con sé determinati dati e statistiche. In ogni caso, nel momento in cui si decide di sfruttare il sistema pari/dispari il consiglio è quello di aprire un conto su un sito di scommesse che accetti questo particolare metodo di giocata.

Dopo essersi registrati ed effettuato il primo deposito (leggi anche: bonus scommesse senza deposito: quali sono)  e dopo aver puntato la stessa cifra su entrambi i segni, un’altra mossa da considerare è quella di cercare di gestire al meglio le proprie puntate, andando a segnare tutti i vari dati magari utilizzando un programma come ad esempio può essere Excel.

Riprendiamo in mano un altro esempio, per spiegare quali vantaggi può comportare l’utilizzo di questo specifico metodo. La prima giocata è di cinque euro, su entrambe i segni, sia il pari che il dispari, che devono avere la stessa quota (per esempio, a 1.90). Nelle prime tre puntate, andiamo a puntare sempre cinque euro sul pari ed altrettanti sul dispari.

Pari e Dispari e raddoppio della scommessa

Per poter sfruttare al meglio questo sistema, bisogna tenere in considerazione che le puntate sul dispari devono essere raddoppiate, almeno fino a quando non esce. Nel momento in cui esce il dispari, per questo segno si torna a puntare nuovamente dieci euro, in modo tale da poter avere una progressione. Come già accennato in precedenza, questo metodo non permette di guadagnare delle grosse cifre, almeno non inizialmente, ma poi con il passare del tempo si potrebbe portare a casa una discreta somma di denaro: il metodo è sicuramente efficiente, in quanto permette di guadagnare in maniera del tutto costante.

Ovviamente, come si può facilmente immaginare, più il budget e la puntata iniziale è alta, più saranno di conseguenza alte anche le vincite. In ogni caso, questo metodo del pari e dispari può essere utilizzato per più partite dello stesso giorno: la cosa fondamentale, però, è che non vengano giocati eventi che si svolgono contemporaneamente. Per poter utilizzare al meglio il sistema, infatti, si deve necessariamente aspettare l’esito della prima partita per poi avere la possibilità di andare a puntare sul secondo evento e così via.

Questo sistema appena descritto non è un buon modo per vincere con constanza alle scommesse e il rischio è alto. Per questo motivo sconsigliamo giocare Pari/Dispari in combo con il Raddoppio. Piuttosto se volete avere quel fattore in più per rendere più interessanti le vostre multiple, allora optare per un bonus inserendo questo tipo di scommesa.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 300€Leggi OraPiù Info
2100% fino a 300€ + 5€ FreeLeggi OraPiù Info
3100% fino a 10€Leggi OraPiù Info

Lascia un commento