Guida al matched betting: cosa è e a cosa serve

matched betting italia

Esiste un metodo sicuro e matematico per vincere alle scommesse sportive? Questa domanda è molto ricorrente tra i tipsters che vogliono avere, senza troppa fatica, dei guadagni extra al loro stipendio. La risposta a questa domanda è il matched betting, ovvero una strategia che permette nel lungo termine di guadagnare anche delle belle cifre in modo costante e quasi del tutto garantite. Basta davvero poco per fare il matched betting in maniera strategica e in particolare occorre solo spendere qualche soldo di investimento iniziale, un po’ di minuti e avere impegno e una buona strategia. Vediamo in questa guida al matched betting cosa è e come si fa. Vogliamo premettere che chiunque può seguire questa strategia di scommessa sportiva perché non è richiesta nessuna abilità particolare.

Cosa è il matched betting

Il matched betting è un metodo vincente per affrontare le scommesse sportive e massimizzare le entrate, grazie all’aiuto della matematica. Il sistema viene tradotto letteralmente in scommesse abbinate. Il punto di partenza è quello di aprire un conto nei bookmaker che offrono un bonus di benvenuto iniziale, offrono la formula betting exchange e che rilasciano periodicamente delle promozioni ai propri iscritti.

Tutti i bookmakers infatti tendono a fidelizzare i propri iscritti con un welcome bonus, con delle promozioni stagionali e con dei bonus esclusivi. Queste somme comunque devono essere rigiocate un certo numero di volte prima di poter essere prelevate. Il matched Betting riesce a sfruttare questi bonus e assicurarti una piccola rendita, scommettendo due risultati opposti dello stesso incontro su due bookmakers, in modo tale da coprire il 100% delle possibilità e utilizzando solo il bonus di benvenuto e l’opzione betting exchange. Il risultato vincente viene così garantito.

Come fare il matched betting

Le scommesse abbinate consistono proprio nel coprire tutti i possibili eventi principali di un evento utilizzando il bonus di benvenuto. Come si fa? Si piazza una scommessa su un risultato esatto e si fa betting exchange su gli altri possibili eventi. Ovviamente occorre registrarsi con un bonus di benvenuto ad una piattaforma che accetta il Punta & Banca (betting exchange). Se invece ti stai chiedendo come poter coprire la puntata iniziale scommettendo sugli altri possibili risultati, allora occorre calcolare facilmente il denaro da piazzare su ogni quota. In questa guida vedremo come fare, ma prima occorre registrarsi ad un bookmaker con betting exchange.

Bookmaker con betting exchange

Per fare matched betting occorre iscriversi ad un sito scommesse con possibilità di betting exchange , ovvero in quei siti che consentono agli scommettitori stessi di diventare banco e puntare contro altri utenti che hanno già scommesso. Le quote in questo modo non vengono definite dal bookmaker ma del mercato, ovvero da quanti scommettitori hanno puntato. Questo metodo non viene utilizzato molto in Italia ma è amato all’estero. Questo sistema ci permetterà di coprire le giocate fatte su un risultato. I portali più importanti che permettono in Italia di fare betting exchange sono Betfair e Betflag. Una volta che vi sarete iscritti su questi siti sarà interessante ottenere il bonus di benvenuto e iniziare a fare il matched betting.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 25€  al deposito + €200 extra Leggi Ora Più Info
2 50% fino a 200€ Leggi Ora Più Info

Come si calcola il guadagno del matched betting

Lo scopo di questa strategia è ottenere la stessa vincita sia se si vince sia se si perde la scommessa principale fatta, utilizzando solo il bonus di benvenuto e trasformarlo così in soldi veri. Più che fare una scommessa, questa strategia ci porta a convertire dopo una serie di giocate il bonus di benvenuto in soldi. Il guadagno diventa così sicuro anche se non elevato, comunque una buona entrata sicura mensile. Ci sono degli strumenti online che permettono di calcolare quanto puntare in betting exchange se si vuole coprire la puntata iniziale fatta in modo da ottenere lo stesso guadagno sia in un caso che in un altro.

Guida completa al matched betting

Una volta che vi sarete iscritti ad un sito che accetta betting exchange, il passo successivo è quello di piazzare la prima giocata, detta qualificante. Se avete aperto un nuovo conto che offre il 100% di bonus sul primo deposito e avete ricaricato 100€, avrete subito 200€ da investire con questo metodo. Adesso è arrivato il momento di scommettere la puntata qualificante. Troviamo un match calcistico dove ad esempio il risultato finale 1 è quotato a 3.00 volte, l’x 2.80, e il 2.5 a 2 a 2.00. Utilizziamo i 200€ iniziali e piazziamo la scommessa qualificante sul risultato 1: se azzecchiamo, vinciamo ben 560€.

Adesso arriva il momento di accedere ad un conto gioco che offre betting exchange, utilizzando un’altra piattaforma. Il metodo è legale al 100% ma preferibilmente non si deve giocare nello stesso sito. A questo punto occorre mancare, scommettere contro, la vostra stessa puntata, ovvero vincerete qualora voi perdeste la scommessa qualificante. Se il risultato finale sarà x o 2, nel primo bookmaker perderete, ma vincerete nel secondo, proprio come piazzare una doppia chance x2. Grazie ad un calcolatore riusciremo anche a sapere quale cifra occorrerà fare contro noi stessi per poter vincere, sia in un caso che nell’altro, lo stesso importo. Insomma grazie al matched betting c’è sempre una vincita sicura perché si riesce a coprire con due bookmakers la giocata iniziale. E’ un buon metodo abbastanza buono per convertire i bonus in soldi veri e non preoccupatevi molto di scommettere grandi cifre su un singolo evento perché con l’exchange betting si riesce a coprire facilmente la puntata.

Bonus Scommesse 100

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 200€ Leggi Ora Più Info
2 100% fino a 300€ + 5€ Free Leggi Ora Più Info
3 100% fino a 100€ Leggi Ora Più Info
4 25€  al deposito + €200 extra Leggi Ora Più Info
5 50% fino a 200€ Leggi Ora Più Info