Scommesse sospese: cosa sono?

scommesse sospese

Una domanda che chi si affaccia al mondo delle scommesse per la prima volta potrebbe porsi è: cosa sono le scommesse sospese? E quando può accadere che le scommesse vengano sospese? Solitamente le scommesse vengono sospese nel momento in cui, durante l’evento sportivo su cui si è scommesso, accade qualcosa in grado di rivoluzionare in maniera fortemente incisiva i risultati attesi.

Nel momento in cui il mercato delle scommesse si trova sospeso non sarà, chiaramente, possibile piazzare nuove scommesse né riscuotere vincite su scommesse piazzate prima o durante l’evento. Si definiscono sospese proprio perché nel momento in cui si verificano bloccano, dunque sospendono, qualsiasi tipo di attività che abbia a che fare con le scommesse. I bookmakers, dunque, nel momento in cui un determinato evento cambi drasticamente le quote di vincita previste, preferiscono bloccare la scommessa così da costruire un nuovo piano scommesse non essendo, quindi, costretti ad utilizzare quote che non ritengono convenienti sulla base degli eventi.

Sospensione delle scommesse da parte dei bookmakers

A questo punto la domanda che potrebbe sorgere spontanea è: perché i bookmakers dovrebbero sospendere una scommessa? Il motivo lo abbiamo già accennato ma andiamo a vederlo nel dettaglio. I bookmakers sospenderanno le scommesse nel momento in cui riterranno che le quote fissate non rispecchino i potenziali risultati. Nella maggior parte dei casi si tratta di sospensioni molto brevi, ovvero pochi secondi.

Tuttavia nel caso di scommesse sportive si possono verificare sospensioni anche molto lunghe causate da eventi di varia tipologia, tra cui gravi infortuni ai giocatori o espulsioni che determinano l’impossibilità dei giocatori più forti a giocare. Ad ogni modo, il calcio non è l’unico sport in cui si può verificare una sospensione delle scommesse. Ciò è possibile anche in altri sport come l’ippica o il golf. Si tratta, anche qui, di eventi di impatto elevato che rischiano di cambiare completamente i pronostici elaborati in precedenza. E’ necessario, quindi, valutare attentamente dove piazzare le nostre scommesse su mercati che consentano la sospensione scommesse, oppure piazzare le nostre scommesse esclusivamente su mercati definitivi nel caso in cui non si intenda sottostare ad una possibile sospensione

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 50% fino a 200€ Leggi Ora Più Info
.

Le scommesse sospese nel mondo dell’ippica

La sospensione delle scommesse si verifica allo stesso modo e con le stesse dinamiche nel mondo dell’ippica. Nonostante i bookmakers programmino le quote per le scommesse mesi e mesi prima, può accadere che eventi improvvisi di una certa entità determinino la sospensione delle gare. Può capitare che un cavallo che normalmente sia quotato in maniera molto alta in termini di vittoria, all’improvviso non partecipi più alla gara per diversi motivi che vanno dall’infortunio del cavallo stesso o dall’impossibilità da parte del fantino di prendere parte alla gara. E’ chiaro che, in questo caso, le previsioni fatte in termini di quote sul cavallo vincente non saranno più attendibili.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 50% fino a 80€ Leggi Ora Più Info

Ad essere molto comuni nel mondo dell’ippica sono anche le sospensioni nelle gare di salto che possono essere causate da cavalli che possono cadere, essere abbattuti o spodestare i loro cavalieri. Si tratta di fattori che solitamente danno vita a sospensioni del mercato di carattere breve. Proprio per questo, i bookmakers si riservano la possibilità di sospendere le scommesse per riorganizzare il mercato, imponendo nuove quote. I bookmakers avranno, inoltre, la possibilità di applicare anche una detrazione della regola 4 a tutte le scommesse che erano state piazzate precedentemente alla definizione del nuovo mercato.

Altro sport in cui le scommesse sospese sono molto comuni è il golf. Anche nel caso di uno sport come il golf, così come per il calcio e l’ippica, vi possono essere degli avvenimenti che costringeranno i bookmakers a sospendere le scommesse così da poter riorganizzare il mercato. Tra i fattori che, nel mondo del golf, possono indurre i bookmakers a sospendere la partita vi sono: la possibilità di birdie dei giocatori o la possibilità che essi colpiscano le palle fuori limite o in pericolo, incorrendo così in penalità. Anche le scommesse ante-post possono essere sospese, solitamente a causa della mancanza di giocatori chiave.

Come evitare le scommesse sospese

A questo punto una domanda potrebbe sorgere spontanea: come evitare le scommesse sospese? Per evitare le scommesse sospese è necessario piazzare le nostre scommesse su mercati definitivi, che non sono dunque in gioco senza, inoltre, incassare scommesse. Questa strategia è molto utilizzata da molti scommettitori e informatori professionisti e si definisce “let it ride”. Ad ogni modo le scommesse sospese in linea generale costituiscono, per i bookmakers, un modo per controllare il mondo, apparentemente incontrollabile, delle scommesse.

Sospendere le scommesse consente, infatti, ai bookmakers di rimodulare il mercato delle quote non appena esso si mostri incongruente rispetto alle previsioni. Come detto precedentemente, ciò dipende dal verificarsi di numerosi eventi che possono cambiare le sorti di una partita, nel caso del calcio o del golf, o di una gara nel caso dell’ippica. Dunque, se vuoi evitare questa tipologia di scommesse poiché preferisci esser sicuro che le scommesse che hai fatto resteranno tali, non potendo subire sospensioni, allora la soluzione è soltanto una: piazzare le tue scommesse su mercati definitivi che non includano la possibilità di sospensione delle scommesse. In questo modo sarai sicuro di poter portare avanti la tua scommessa senza intoppi derivanti da eventi imprevedibili che potrebbero verificarsi durante la gara o la partita.

Lascia un commento