Come riconoscere gli operatori di scommesse sportive illegali

riconoscere bookamkers illegali

Tutti sappiamo che ci sono moltissimi operatori di scommesse sportive nel web, alcuni più popolari di altri. La verità è che ogni anno ne escono di nuovi e attirano gli utenti con bonus di benvenuto e promozioni vantaggiose. Quello che ci chiediamo però è: saranno siti sicuri? Prima di iscriverci in un portale di scommesse sportive dobbiamo sempre assicurarci che sia legale, soprattutto perché andremo ad inserire i nostri dati personali e finanziari. Ma qual è la differenza tra sito legale e illegale?

Un bookmaker illegale, e quindi non autorizzato da licenza ADM, solitamente offre quote maggiorate perché non paga le tasse in Italia. Quello che succedere, però, è che sarà il giocatore a pagarle. Le vincite che si hanno con un bookmaker illegale non sono tassate. Ma come facciamo a riconoscere un sito di scommesse sportive illegale?

Operatori di scommesse sportive illegali: Verificare la licenza

La prima cosa da valutare quando vogliamo verificare che un sito sia o meno illegale è la licenza ADM (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) conosciuta in passato come AAMS. Questa licenza gestisce il sistema doganale italiano e vigila sui Monopoli, controllando che un bookmaker operi in modo legale sul territorio italiano. Quando scommettiamo, dobbiamo scegliere un bookmaker che abbia questa licenza, altrimenti stiamo operando anche noi nell’illegalità. E’ inoltre una sicurezza per tutelarsi dalle frodi e dall’utilizzo improprio dei dati.

Per riconoscere che un sito abbia questa licenza dobbiamo trovare il logo di riferimento nel portale, solitamente si trova nella parte alta o bassa di ogni pagina del sito. Il logo dell’Amministrazione Autonoma Dei Monopoli di Stato si riconosce da una scritta blu e bianca su una bandiera italiana stilizzata e contornata da stelle gialle. Se non troviamo questo logo, potremmo trovare quello dell’Agenzia Dei Monopoli, un timone blu su una bandiera italiana. Se in un portale di scommesse non troviamo questi loghi, iniziamo a farci due domande.

Ma oltre al logo dobbiamo trovare anche il numero di concessione e tutti i dati dell’azienda. Ricordiamoci che se un operatore è serio non ha problemi ad essere totalmente trasparente con gli utenti, perché non ha niente da nascondere. Quindi stiamo attenti perché quando ci viene anche un minimo dubbio, è necessario fare un accurato controllo. Molti di questi siti illegali riescono a camuffarsi molto bene e a colpo d’occhio potremmo non farci caso, potrebbero anche usare loghi simili per confonderci. Ad ogni modo, per fortuna c’è un severo controllo e a lungo termine questi siti sono destinati a chiudere.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 75% fino a 200€ Leggi Ora Più Info

Controllare il sito delle Agenzie delle Dogane e Monopoli

Se non siamo ancora del tutto convinti che un sito operi nella legalità, possiamo consultare il sito delle Agenzie delle Dogane e Monopoli e controllare la lista di operatori riconosciuti in Italia. A volte non riusciamo a fidarci totalmente di un operatore, perché per quanto ci sembri sicuri ci resta sempre un minimo dubbio, in questo caso basterà digitare il nome nel sito nel portale dell’ADM. Se il nome non compare nella lista, evitiamo di giocare in quel sito, i nostri dati potrebbero essere in pericolo.

Quando parliamo della differenza tra un sito legale e un sito illegale ci riferiamo soprattutto alle tasse. Se un giocatore vince su un bookmaker ADM, non deve dichiarare nulla nella Dichiarazione dei Redditi, perché la sua vincita è già tassata. Se invece il giocatore vince su un bookmaker illegale, per legge dovrebbe dichiarare la vincita nella Dichiarazione dei Redditi con l’opzione “Redditi Diversi”.

I bookmaker non legali non sono controllati

Un bookmaker illegale non è controllato, quindi può davvero fare qualsiasi cosa a discapito dei giocatori. Il conto gioco è in pericolo costante e quindi anche i nostri guadagni. Non abbiamo nessuna garanzia, quindi qualsiasi cosa succeda non siamo protetti come invece avviene in un sito legale. Un sito legale inoltre incentiva anche il gioco responsabile utilizzando anche delle tecniche nella piattaforma per limitare il tempo di gioco.

Questo non avviene invece in un sito illegale che, al contrario, incentiva gli utenti a giocare il più possibile. Non è difficile riconoscere gli operatori si scommesse sportive illegali, abbiamo tutti gli strumenti per verificarlo, quindi meglio farlo subito, ancora prima di registrarci. Spesso gli utenti vengono invogliati a iscriversi con delle pubblicità aggressive, ma ricordatevi che può essere semplicemente marketing.

Ora che abbiamo visto come riconoscere un sito di scommesse sportive illegale, possiamo anche capire quale invece non lo è. Siti come Bwin o 888sport sono sicuri e legali, possiamo stare tranquilli anche perché sono molto popolari. Più un sito è conosciuto, più è facile intuire che è sicuro. Ma per scegliere un sito su cui iscriverci dobbiamo valutare anche altri fattori, ovvero cosa offre, com’è il servizio clienti, com’è la piattaforma, se c’è un’APP disponibile. Ognuno di questi fattori migliora la nostra esperienza di gioco e ci garantisce vantaggi a lungo termine. Quando ti registri, ricorda sempre che si tratta di un gioco e che bisogna essere responsabili, altrimenti può diventare un pericolo.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 100€ Leggi Ora Più Info

Lascia un commento