Scommesse Ciclismo e Giro d’Italia: Geoghegan Hart vince la 103/a edizione

scommesse ciclismo giro italia

Per tutti gli amanti di ciclismo (ma non solo) il Giro d’Italia è un evento davvero importante. Una gara per cui i bookmakers aams più famosi come William Hill o Eurobet mettono a disposizione promozioni e quote molto vantaggiose. Data la situazione mondiale dell’emergenza Coronavirus non si era del tutto certi che la gara si sarebbe compiuta, invece è stata fatta tenendo conto di tutte le misure di sicurezza e si è conclusa con gloria.

Il vincitore della 103/a edizione del Giro d’Italia del 2020 è il britannico Tao Geoghegan Hart, in maglia rosa. L’ultima gara si è svolta a Milano (21esima tappa del giro), si è conclusa in Piazza Duomo ed è partita da Cernusco sul Naviglio. Una vittoria abbastanza inaspettata e attesa fino all’ultimo secondo, vediamo perché.

BookmakerBonusRecensioneVisita
1100% fino a 100€Leggi OraPiù Info

Giro d’Italia, 103/a edizione: Come si è conclusa

Geoghegan Hart ha vinto il Giro d’Italia nella sua 103/a edizione, staccando di soli 39 secondi la maglia rosa Jay Hindley. Un finale davvero emozionante dato che i due ciclisti avevano lo stesso tempo complessivo. Il terzo posto spetta invece a Wilco Kelderman. Il primo degli italiani è Vincenzo Nibali, al settimo posto mentre Filippo Ganna compie un altro exploit alla velocità di 54,506 km/h, questo per lui è il quarto successo dopo la gara di Palermo il 3 ottobre, a Camigliatello Silano il 7 e Valdobbiadene il 17.

Scommesse Ciclismo: Una vittoria con un distacco di 39 secondi

Abbiamo visto come si è conclusa l’ultima tappa, ma non abbiamo visto come è iniziata. Come abbiamo anticipato, quest’ultimo giro era una cronometro pianeggiante di 15,7 km dal centro di Cernusco sul Naviglio per arrivare in Piazza Duomo a Milano. E’ partito per primo l’ultimo in classifica, Jonathan Dibben. Da lì a poco le cose si sono evolute e si è fatto notare Filippo Ganna con una prova contro il tempo, dopo di lui Campenaerts e terzo Dennis. Ci soffermiamo su Filippo Gamma perché dal 1995 nessun ciclista era riuscito a vincere tre cronometro nello stesso Giro, è stato un evento davvero emozionante. E’ però anche la prima volta nella storia del Giro d’Italia che non vediamo un azzurro che si classifica tra i primi 5. La vittoria finale di Geoghegan Hart la vediamo al traguardo, proprio sotto il Duomo con soli 39 secondi di distacco, una gara sofferta fino all’ultimo secondo.

Le parole di Geoghegan Hart a fine gara

Geoghegan Hart vince quest’edizione del tutto incredulo, dicendo:

“Fino all’arrivo in Duomo non ci credevo. E’ stato folle, ci crederò forse la prossima settimana. A inizio corsa non avrei mai immaginato che sarebbe andata così, al massimo potevo sperare in un posto nella top ten. Ho spinto forte, ho dato tutto e nel finale non ho preso molti rischi, sono molto contento.”

Inoltre, il ciclista inglese aggiunge qualcosa anche riguardo all’emergenza Covid-19:

“Ho sentito il mio nome dal primo metro della cronometro all’ultimo, la gente c’era. Speriamo che abbiano preso le giuste misure di sicurezza per contenere il virus e che questo momento possa finire il prima possibile”.

Scommettere su una gara come questa non è affatto semplice, nonostante i pronostici e tutte le strategie, indovinare il vincitore è davvero difficile. Come abbiamo visto, nemmeno il vincitore avrebbe pensato di arrivare al primo posto in classifica!

Il pubblico, a causa della situazione d’emergenza, era molto meno ma è stato comunque caloroso. Anche Filippo Ganna, come abbiamo visto, festeggia un traguardo importante e dice:

“Il primo pensiero è festeggiare con i compagni la maglia rosa, e la settimana prossima sarà dedicata alla famiglia e alla fidanzata. Finito questo, magari, mi presenterò in pista per qualche allenamento con la Nazionale, e tenterò di fare qualche prova a quartetto per valutare una futura programmazione verso l’Olimpiade 2021.”

Scommettere online sul Ciclismo

Con il Giro d’Italia e tanti altri eventi di calcio, tennis e basket lo sport in Italia sta ripartendo. Con l’aumento dei contagi vedremo come andranno le cose prossimamente, per non peggiorare ulteriormente la situazione. I siti di scommesse online hanno visto un declino nei mesi scorsi, ma il mese di ottobre ha potuto regalare parecchie soddisfazioni. Molti bookmakers online hanno ampliato la loro offerta e hanno potuto migliorare i loro servizi. Ricordiamo che scommettere online è un hobby e non deve essere considerato un modo per fare soldi facili. E’ possibile registrarsi ad uno dei tanti siti online e giocare comodamente da casa, ma va fatto in modo responsabile. Sempre più persone si avvicinano al mondo del betting online che ha molti vantaggi, tra cui la possibilità di giocare tramite APP nello smartphone, ma è importante mantenere un equilibrio e non farsi prendere troppo la mano. Prima ancora di capire come si scommette, impara a gestire il tuo bankroll, è l’unico modo che hai per salvaguardare il tuo denaro e poter giocare con moderazione.

Lascia un commento