Come giocare una scommessa multipla online

scommesse multiple

All’interno del vasto mondo del betting, in molti si chiedono quali siano le soluzioni più comode e più efficaci per piazzare una scommessa. Le opzioni messe a disposizione dai tanti bookmaker legali in Italia presenti sul mercato sono moltissime, e variano tra sport e sport. Gli eventi su cui si può scommettere, inoltre, sono così tanti da essere quasi impossibili da contare, dato che la maggior parte degli sport, delle competizioni, incontri, tornei sono disponibili alla scelta dei giocatori di tutto il mondo. Come fare quindi a districarsi in mezzo ad una tale mole di informazioni senza perdersi, soprattutto se si è alle prime armi in questo complicato settore? Un suggerimento per chi non sa da dove partire, è sicuramente quello di avvicinarsi, subito dopo i primi step, alle scommesse multiple online, le quali permettono di ottenere margini di guadagno potenzialmente molto elevati, anche con poco sforzo.

In questa guida, sarà quindi analizzata questa modalità di scommessa, e sviscerata fino a renderla di semplice comprensione per tutti. Seguiranno poi degli approfondimenti sul tema, su come si può eseguire questa una scommessa multipla online, ed altri dettagli interessanti.

Cos’è una scommessa multipla online e come funziona

Una scommessa multipla online, è un tipo di scommessa che prevede, con una sola puntata, la possibilità di giocare sull’esito di più eventi singoli, i quali vengono combinati quindi in una puntata multipla. Il tipo di scommessa multipla più utilizzato, soprattutto all’interno del mondo delle scommesse sul calcio, è la classica “Schedina”, che costituisce l’esempio perfetto di questa categoria di scommesse. Ricapitolando, quindi, una scommessa multipla è un insieme di scommesse legate tra loro. Conosciuta anche col nome di martingala, questo tipo di puntata viene utilizzata, solitamente, per cercare di aumentare la quotazione dei singoli incontri su cui si vuole puntare, e potenzialmente vincere quindi molto di più.

Per vincere una scommessa multipla, un giocatore deve indovinare i risultati di tutti gli eventi inseriti nell’insieme scelto. Il sistema quindi calcola una quota totale valida per ogni vincita, la quale è determinata dal prodotto delle quote dei singoli eventi.

La somma vinta da un giocatore avrà quindi un valore pari al prodotto della quota finale per il capitale investito sulla scommessa multipla online. Anche se il funzionamento e la struttura di questa modalità di betting risulta molto semplice, ciò non vuol dire che vincere sia altrettanto facile. I rischi sono molto alti, tanto più alto è il numero di incontri, match o quant’altro inseriti nella schedina. Basta anche solo sbagliare uno dei pronostici per perdere tutto il capitale, è per questo che ai giocatori alle prime armi non è consigliato effettuare delle scommesse multiple con troppi pronostici all’interno.

Come fare una scommessa multipla sul web

Grazie al progresso tecnologico, oggi è molto più comodo piazzare una scommessa, dato che è possibile effettuarla comodamente da casa, attraverso le molte piattaforme che offrono questo servizio. A permettere l’accesso degli utenti online al mondo del betting sono i bookmaker, i quali offrono nei loro portali la possibilità di giocare in sicurezza, dato che le transazioni sono trasparenti e non utilizzano il denaro contante. Sono in moltissimi oggi le persone che decidono di affidarsi al servizio di uno dei tanti bookmaker in circolazione.

Per effettuare una scommessa multipla online, è necessario quindi scegliere una di queste piattaforme, ed iscriversi al loro portale. Solitamente, i migliori bookmaker mostrano tutte le istruzioni su come fare all’interno della homepage del loro sito web. Inoltre, i più apprezzati sono soliti offrire ai nuovi iscritti delle loro piattaforme dei bonus di benvenuto che consistono, solitamente, in alcuni crediti extra sulle prime scommesse. Per avervi accesso basta quindi iscriversi e rispettare certi requisiti, differenti da un bookmaker all’altro.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la sezione Bonus Scommesse del nostro sito web, all’interno del quale è presente anche una lista molto dettagliata dei migliori bookmaker che offrono il servizio in Italia. Essi sono selezionati secondo i criteri di affidabilità e qualità delle loro piattaforme, nonché al riguardo mostrato verso i propri utenti.

Su quali competizioni si può scommettere una multipla

Per effettuare una scommessa multipla online, come detto in precedenza, è necessario scegliere più competizioni sportive da combinare tra loro. Moltissimi, solitamente, si dedicano ad un solo sport, magari perchè sono più ferrati particolarmente in quell’ambito e non seguono altre discipline, oppure per qualche scelta tattica. Tuttavia, non è obbligatorio che gli eventi presenti in una scommessa multipla siano tutti dello stesso tipo. Non vi è, in effetti, alcun limite. Si può scommettere su una partita di tennis ed una di calcio, così come una di basket o di rugby. Si possono scegliere quattro partite di pallavolo e soltanto una di baseball, e chi più ne ha più ne metta.

Ai bookmaker piace molto l’eventualità che i propri utenti utilizzino questa modalità di scommessa rispetto alle altre. Il motivo di ciò è semplice: una scommessa multipla include sì eventi di tutti i tipi, ma per effettuarla è necessario puntare su più eventi attraverso lo stesso bookmaker.

Sono molti i giocatori che, guidati dall’esperienza, scelgono infatti volta per volta il bookmaker da utilizzare per piazzare le proprie puntate, a seconda della variazione delle eventuali commissioni, prezzi di qualche tipo o altro. Insomma, moltissimi scelgono il bookmaker in base alla convenienza. Per questo, solitamente il servizio riguardante le scommesse multiple online è molto curato e ben funzionante, in modo da attirare sempre più utenti alle proprie piattaforme, in un mercato competitivo come quello delle scommesse sportive.

Come bancare una multipla live

Quando parliamo di scommesse sportive, sono tantissime le tecniche che si possono applicare per poter aumentare le probabilità di vincita. C’è chi punta sui goal, chi sul marcatore vincente, non c’è una regola precisa, sei tu che decidi quale gioco vuoi fare a seconda dell’evento che stai seguendo. Tra le varie scelte che si possono fare c’è quella di bancare. Ma cosa vuol dire bancare una multipla live? Per capirlo dobbiamo analizzare i tre termini coinvolti in questa tecnica:

bancare: questo termine si riferisce al fatto di pronosticare che un determinato evento non accada. Se, ad esempio, decidi di bancare la Juventus, stai pronosticando che non vincerà. La tua scommessa sarà vincente se la Juve perde o pareggia.

multipla: si tratta di una tipologia di scommessa in cui sono coinvolte più giocate. Mentre nella scommessa singola si pronostica solo un risultato, nella multipla ne abbiamo parecchi, da 2 in su.

live: scommettere live vuol dire piazzare la propria giocata in tempo reale, ovvero quando l’evento sta accadendo. Si può piazzare la scommessa sia nel primo che nel secondo tempo e in questo caso bisogna far molto caso alle quote che possono variare facilmente.

Ora che sappiamo il significato di questi termini possiamo capire come bancare una multipla live, una strategia adatta più ai professionisti con molta esperienza.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 100% fino a 50€ Betfair Scommesse Recensione Visita

Bancare una multipla live: calcolo e analisi

Tanti scommettitori si divertono a giocare una serie di eventi contemporaneamente nella stessa giornata, ad esempio partite dello stesso campionato. Con i calcoli giusti, possiamo bancare una multipla live, ottenendo un guadagno anche nel caso in cui una partita dovesse saltare per qualche motivo. Questo succede perché possiamo vincere nell’evento che abbiamo bancato, così da rimborsarci l’importo della multipla e dagli eventi che abbiamo bancato ma non sono andati a buon fine. Ciò che dobbiamo valutare sono le quote, che devono essere abbastanza basse rispetto alla quota della multipla. In genere questo ragionamento è valido fino a 4 partite.

Per poter giocare in questa modalità dobbiamo essere in grado di analizzare i dati ed essere abili con i calcoli, solo così possiamo fare in modo di non rimetterci. Scegliere le giuste quote è fondamentale, per questo possiamo affidarci ad un calcolatore di quote scommesse multiple. Solitamente questo strumento è adatto a tutti e tre i formati di quote più utilizzati: decimale, frazionale e americano. Ciò che bisogna fare è scegliere il tipo di accumulatore, in base al numero di partite che compongono la schedina e devono essere almeno 4.

Successivamente bisognerà inserire le quote e calcolare il budget: ci penserà il calcolatore a farlo. Questo strumento ci darà varie indicazioni come il ricavo totale, il guadagno netto in caso di vincita, l’esborso totale. Con questo calcolatore possiamo fare una previsione di ciò che saranno i guadagni e valutare se ne vale la pena oppure no. Anche gli scommettitori più esperti si affidano a questi strumenti, utili e veloci, per calcolare ciò che si può ottenere da una multipla. Nel caso in cui il risultato non sia soddisfacente, possiamo provare a cambiare i parametri, così da valutare quando investire, modificando le varie quote. L’importante è cercare sempre di non esagerare, quindi non investire troppo e subito.

Scegliere il bookmaker per bancare una scommessa

Quando decidiamo di bancare una scommesse live dobbiamo anche scegliere il giusto bookmaker. Nel web troviamo tanti portali dedicati alle scommesse, ma non tutti sono veramente professionali. Prima di tutto dobbiamo trovare un sito sicuri, che abbia quindi una licenza ADM (vecchia AAMS), che dimostri di operare in modo legale nel territorio italiano. Dopo aver passato questo step, assolutamente fondamentale, dobbiamo capire quale bookmaker può garantirci un alto servizio di live streaming. Piazzare le scommesse in tempo reale sta diventando un metodo sempre più apprezzato dagli scommettitori che amano l’adrenalina. Guardare l’evento, stare attenti alle quote e capire in quale momento è meglio piazzare la scommessa, sono tutte cose che rendono questo gioco ancora più elettrizzante.

Tra i vari bookmaker che possiamo trovare online, Snai e Betfair fanno la differenza per quanto riguarda lo streaming. Il primo soprattutto per quanto riguarda il calcio, con eventi internazionali ma anche più piccoli, garantendo una qualità davvero elevata. Inoltre dobbiamo confrontare le quote dei vari bookmaker per quegli eventi su cui vogliamo puntare, perché le quote variano da un sito all’altro. Ogni sito offre bonus e promozioni differenti, quindi dobbiamo valutare bene dove iscriverci, analizzando tutti i vantaggi che possiamo avere.

Quando decidiamo di bancare una multipla live, basiamoci sempre sulla nostra esperienza. Se non siamo ancora del tutto abili, meglio iniziare piazzando una singola e procedere per gradi. I risultati arrivano sempre un po’ per volta, imparando ad analizzare bene i dati e conoscendo più tecniche possibili. Chi gioca da molto tempo calcola bene le sue mosse e non investe mai troppo denaro, perché la prima cosa da fare in questo gioco è calcolare il proprio budget, cercando di non superarlo mai.

Bookmaker Bonus Recensione Visita
1 75% fino a 200€ Bwin Scommesse Recensione Visita

Tecniche per vincere le scommesse multiple

Nel mondo del betting si sente spesso parlare di singole, multiple e sistemi. Questi termini indicano semplicemente di quanti eventi è composta la nostra schedina: con singola s’intende un singolo pronostico (se si azzecca, si vince, se no si perde), con multipla si indicano una serie di singole all’interno della nostra scommessa (ed essa si vince solo se tutti gli eventi si verifichino). Infine con sistema si indica una serie di eventi combinati, dove viene calcolato l’eventuale errore e si cerca di correggerlo. I giocatori occasionali di scommesse sportive si lanciano frequentemente sulle multiple, attirati da quote molto allettanti che faranno moltiplicare di diversi punti decimali la scommessa iniziale.

Ovviamente più la multipla viene composta da più eventi, maggiore è il rischio. Esiste un rischio accettabile che ci permette di vincere sul lungo termine le nostre giocate multiple? Questa è la domanda che si chiede il giocatore più esperto che vuole crearsi un profitto, anche se minimo, nel lungo periodo. Infatti ricordiamo che la scommessa sicura non esiste e che il rischio di perdere non si può azzerare (questo sta alla base di ogni gioco d’azzardo che prevede una scommessa). In questo articolo vedremo come sia possibile sfruttare alcune tecniche per vincere le scommesse multiple, creando così una piccola rendita sul lungo periodo e cercando di giocare responsabilmente.

Differenze di quote tra singole e multiple

Sembrerà una sciocchezza ricordarlo, ma alla base dei bookmakers AAMS e di tutti i siti scommessa c’è una probabilità matematica che un determinato evento accada. Più è probabile che un evento si verifichi, più la quota è bassa. Al contrario, se l’evento è rischioso la quota aumenta, incrementando di conseguenza il numero dei giocatori che, allettati da un possibile buon profitto, puntino su quell’evento.

I bookmaker sfruttano degli algoritmi precisi per determinare le quote in base al rischio, ma anche a seconda dei flussi delle giocate. In ogni caso le quote finali di una multipla sono date dal prodotto tra le diverse quote per ogni singolo evento più un eventuale bonus offerto dal bookmakers per incentivare la puntata. Più eventi sono giocati in una multipla, più il rischio è alto, più la vincita è migliore. Inoltre il bello delle scommesse multiple è quello di poter sfruttare un buon moltiplicatore per vincere, anche puntando solo il minimo, centinaia o migliaia di euro. Cosa che invece difficilmente accade per le giocate singole, dove un solo evento giocato o ha una quota molto bassa e occorre puntare molto per vincere molto, oppure dove la quota è molto alta e il rischio di perderla è elevato.

Dunque se siete dei giocatori che amano il rischio e le belle vincite, giocare le multiple costituite anche da quote medio/basse vi permetterà di assaporare il gusto di una bella vittoria.

Tecniche per giocare le scommesse multiple

Alcuni di voi ricorderanno sicuramente il Totocalcio, il gioco italiano per eccellenza dove per vincere bisognava scommettere sul risultato di 13 match. “Fare tredici” è ancora oggi un’espressione utilizzata per indicare un colpo fortunato. Oggi grazie alle scommesse sportive possiamo scegliere noi il numero e il tipo di eventi da pronosticare, gestendo così il rischio. Tra le tecniche per multiple utilizzate dagli scommettitori più esperti troviamo senz’altro quella dell’Under e Over 2.5, puntata molto popolare dove occorre indovinare se la somma dei goal tra le due contendenti sarà minore o maggiore di 2.5.

Analizzando le statistiche degli ultimi match delle squadre selezionate, sarà facile stabilire quali sono gli incontri con più probabilità di tante o poche reti, e scommettere di conseguenza. Ovviamente giocare 12 o più partite di questo tipo permettono di scommettere con un moltiplicatore molto allettante, ma il rischio di perdere è molto alto.

Chi invece vuole provare il brivido di vincere una “lenzuolata” da 13 pronostici, consigliamo di dilettarsi scommettendo le doppie chance 1×2 includendo il risultato positivo per la squadra favorita. Sebbene le quote siano anche piuttosto basse, tra lo 1.05 e lo 1.10, un grande numero di eventi andrà a costituire una scommessa dalla quota ragionevole e dal rischio basso. Attenzione però a non pensare che il rischio di perdere non ci sia, quindi giocate solo quello che siete disposti a perdere.

Il miglior modo per giocare le multiple

I giocatori più esperti concordano sul fatto che il miglior modo per sperimentare multiple lunghe e rischiose sia quello di giocarle con il bonus di benvenuto. Ad esempio sui siti BetFlag, BetFair, William Hill, 888Sport, Unibet e Eurobet è possibile approfittare di un bonus di benvenuto fino al 100% sul primo deposito per provare a sperimentare tutte le tecniche vincenti sulle scommesse multiple. Questo è senza dubbio il miglior modo per giocare le scommesse multiple sul calcio o su altri interessanti sport offerti nei vari palinsesti.

Antonio Morricca